in

Riforma pensioni 2016 ultime novità: pensione di reversibilità, da Cesare Damiano a Matteo Salvini reazioni sui ritocchi

Il disegno di legge delega sul piano di contrasto alla povertà che dovrebbe portare a un sistema unico delle prestazioni di natura assistenziale e previdenziale, correlato al patrimonio e al reddito, sta generando un vespaio di polemiche e discussioni. Nel provvedimento approvato dal Consiglio dei Ministri tra le altre misure è prevista la revisione delle pensioni di reversibilità, cioè quella corrisposta agli eredi alla morte del pensionato o del lavoratore che aveva ottenuto l’accesso alla pensione, collegando l’erogazione di questa prestazione al reddito familiare e non a quello individuale certificato dall’Isee. In questo modo il numero degli aventi diritto rischia di ridursi drasticamente.

=> LEGGI TUTTO SULLA RIFORMA DELLE PENSIONI 2016

Cesare Damiano, presidente della Commissione Lavoro alla Camera, da subito ha criticato questa scelta del Governo: “Approda alla Camera la delega del Governo sul tema del sostegno alla povertà, in sé positivo, ma che prevede la possibilità di tagliare le pensioni di reversibilità. Per noi questo non è accettabile. Si tratterebbe dell’ennesimo intervento dopo quelli, pesanti, del Governo Monti”. Fonti del Governo hanno immediatamente cercato di spegnere la polemica chiarendo con una nota: “Se ci saranno interventi di razionalizzazione saranno solo per evitare sprechi e duplicazioni, non per fare cassa in una guerra tra poveri. La delega del Governo dà non toglie”. Inoltre da Palazzo Chigi è stato precisato che non intende in alcun modo andare a colpire diritti acquisti, ma eventualmente razionalizzare l’erogazione delle prestazioni future.

Il neo segretario dello Spi Cgil, Ivan Pedretti, ha sottolineato: “Dopo la nostra denuncia sulle pensioni di reversibilità si è acceso il dibattito politico. Ora poche chiacchiere. Quel disegno di legge va modificato”. Anche il leader della Lega, Matteo Salvini, non ha perso occasione di inserirsi nella polemica denunciando: “Il Governo vuole tagliare le pensioni di reversibilità. In Commissione Lavoro alla Camera è arrivata la proposta renziana di legare all’Isee le pensioni di reversibilità, fregando così migliaia di persone, soprattutto donne rimaste vedove. Rubando contributi effettivamente versati, per anni. Un governo che fa cassa sui morti mi fa schifo”.

Nata e cresciuta in Sicilia. Studi classici e giuridici, lettrice appassionata di poesie e letteratura. Convinta sostenitrice che esiste una seconda possibilità in ogni campo anche per l'Italia.

sorella veronica panarello news

Loris Stival news: Veronica accusa il suocero ma davanti ai magistrati tace

Calciomercato Juventus

Juventus News, Bonucci allarme rientrato, contro il Bayern Monaco ci sarà