in ,

Lavarsi troppo fa male alla pelle: basta una doccia a settimana

Tra pochi giorni, il 22 marzo 2016, sarà la Giornata Mondiale dell’Acqua e sono molte le iniziative volte al risparmio di questo bene prezioso; dal Guardian però arriva un’affermazione che lascia alquanto di stucco su come risparmiare acqua e fare bene al proprio corpo. Secondo Donnachadh McCarthy, esperto d’ambiente, giornalista e scrittore, bisognerebbe infatti non fare più di una doccia a settimana, più che sufficiente alla pulizia del corpo ma soprattutto un modo per evitare sprechi d’acqua. Sempre secondo quanto afferma il giornalista infatti una doccia media della durata di 10 minuti utilizza 60 litri di acqua mentre per un bagno ne servono circa 80 litri.

Al di là della questione economica e ambientale però il giornalista spiega quanto farebbe male alla salute fare la doccia tutti i giorni. L’autore dell’articolo riporta infatti il parere del dermatologo Joshua Zeichner e di altri specialisti della pelle che ribadiscono come lavarsi tutti i giorni e fare un uso eccessivo del sapone rimuoverebbe gli oli naturalmente protettivi della pelle nonché i batteri buoni che abitano il nostro corpo, una pratica che può provocare fastidi al corpo come la dermatite. Gli esperti spiegano infatti che più a lungo si rimane sotto la doccia, più gli oli della pelle vengono rimossi.

E’ per questo motivo che il giornalista nel suo articolo consiglia invece un ritorno alla pratica di una sola doccia a settimana, lavandosi invece quotidianamente a pezzi nel lavabo. In particolare i bambini e gli anziani infatti, che hanno pelli molto particolari e sensibili, dovrebbero fare a meno della doccia quotidiana.

Credit Foto: carol.anne / Shutterstock

Maria Sharapova sponsor doping

Tennis, Maria Sharapova doping ultime notizie: ‘Voglio tornare a giocare’

Maitre Gims a Milano, data e prezzi dell’esibizione al Fabrique: tutte le novità sul rapper francese