in

Danimarca – Italia 2-2 risultato finale

A partire dalle 20.15, allo stadio Parken di Copenhagen, gli Azzurri del ct Cesare Prandelli, che si sono già qualificati alla fase finale del Mondiale che si svolgerà in Brasile nel  2014, affrontano la Danimarca allenata da Morten Olsen. Il tridente che stamane ha provato Prandelli è stato: Diamanti-Osvaldo-Giaccherini e il tecnico dovrà fare a meno di: Balotelli, Verratti e Insigne. Prandelli è riuscito a risolvere il problema del centrocampo da schierare stasera contro i Danesi e ha scelto Thiago Motta. Al primo tempo le squadre sono tornate negli spogliatoi sul pareggio di 1-1. Al gol nel 28° di Osvaldo in contropiede ha risposto, al 46° Bendtner con un colpo di testa preciso sul finale. Una partita dell’andamento altalenante con la Danimarca che non vince e adesso rischia di rimanere fuori dal Mondiale Brasile 2014. L’Italia convince e piace almeno nel primo tempo poi, nel secondo, è scialba e incolore. Alcune incertezze degli Azzurri vengono coadiuvate dalla dea bendata e quindi ci salviamo con due pali riuscendo a colmare, a fine partita, lo svantaggio trovando il pareggio.

La formazione dell’Italia sarà: (4-3-2-1): Buffon; De Silvestri, Ranocchia, Chiellini, Balzaretti; Montolivo, Thiago Motta, Marchisio; Candreva (Giaccherini), Diamanti; Osvaldo. All. Prandelli

La formazione della Danimarca sarà: (4-2-3-1): Andersen, Jacobsen, Bjelland, Agger, Boilesen, Kvist, Zimling, Braithwaite, Eriksen, Krohn-Dehli, Bendtner. All: Olsen.

DIRETTA TESTUALE:

1′: Confermate le formazioni dell’immediata vigilia, calcio d’inizio battuto dalla Danimarca

4′: L’Italia tenta un’azione con Diamanti

5′: Candreva si accentra dalla destra e tira da fuori area ma è murato da Boilesen

6′: Prima incursione di Balzaretti  che tira direttamente tra le braccia di Andersen

9′: Montolivo recupera palla a centrocampo ma il suggerimento in fascia per Diamanati è troppo corto

11′: Bella occasione per gli Azzurri, Osvaldo cerca Diamanti con un passaggio arretrato in area ma il suo tiro è ribattuto da Agger

13′: Suggerimento lungo di Diamanti in fascia per Marchisio e la rimessa laterale è per la squadra di casa

14′: A centrocampo il bruttissimo fallo di Agger su Diamanti ma l’arbitro decide di non punire il difensore del Liverpool

16′: bel lancio di Chiellini in profondità per Candreva ma viene anticipato da Bjelland

17′: Ottima chiusura in area di Chiellini su Bendtner e il corner è per i danesi

20′: Lancio di Diamanti in area per Marchisio e viene anticipato da Bjelland

21′: Dalla destra tiro-cross insidioso di Candreva ed Andersen evita il pericolo

22′: Calcio di punizione per la Danimarca ed Eriksen crossa sul secondo palo ma non trova nessun compagno. Gli Azzurri firmano la rimessa dal fondo

24′: Dalla sinistra cross di Boilesen, Krohn-Dehli anticipa Ranocchia ma la palla finisce sul fondo

28′: Gol dell’Italia Osvaldo

31′: Il gioco si ferma perchè Diamanti rimane a terra dopo un brutto contrasto, a centrocampo, con Kvist

34′: Dalla destra cross pericoloso di Boilesen e Balzaretti si rifugia in corner

37′: Eriksen calcia da posizione defilata e il pallone finisce all’esterno della rete

41′: Osvaldo cerca l’inserimento in area di Montolivo ma Agger intuisce l’azione e lo anticipa.

46′: Gol della Danimarca Bendtner e finisce il primo tempo

SECONDO TEMPO

46′: Palla all’Italia e Larsen entra al posto di  Braithwaite

47′: Dalla destra il Cross di Jacobsen e Montolivo respinge di testa

48′: Un traversone di Diamanti in area per Osvaldo che riesce solo a sfiorare il pallone e l’italo-argentino protesta per una presunta trattenuta di Agger

50′: Cross di Kvist che viene respinto con i pugni da Buffon

51′: Opportunità per gli Azzurri: Montolivo scarica in area per Diamanti che calcia sul primo palo ma trova l’esterno della rete

56′:  Paura per l’Italia, calcio di punizione per la Danimarca: Eriksen calcia a giro sopra la barriera, la palla prende sul palo mentre Buffon resta immobile

58′: in area Diamanti fa da filtro per Marchisio che però non riesce a realizzare

60′: Occasione per l’Italia: Diamanti vede l’inserimento in area di Marchisio che calcia rasoterra sul secondo palo ma Andersen riesce ad intercettare il pallone

61′: Corner per la Danimarca, Eriksen prova un crossa sul primo palo e Marchisio riesce di nuovo a deviare in angolo

64′: Ammonito Bjelland per una entrata su Diamanti

66′: Zimling impensierisce Buffon dal limite dell’area ma l’estremo difensore è attento e riesce a deviare sopra la traversa

68′: Sostituzione per l’Italia, entra Aquilani per Marchisio

71′: Traversone teso di Aquilani in area mentre Bjelland libera l’area

72′: Cartellino giallo a Zimling per una entrata scomposta su Candreva

74′: La Danimarca è tutta nella metà campo azzurra

75′: Suggerimento di Diamanti per Osvaldo e Andersen recupera

76: Secondo cambio per Prandelli: Diamanti lascia il posto a Cerci

79′: Gol della Danimarca Bendtner che svetta in area e colpisce di testa anticipando Balzaretti

90′: Gol dell’Italia Aquilani pareggio sofferto con una deviazione sotto porta del centrocampista della Fiorentina su un tiro in area decisivo di Osvaldo.

98′: Fischio finale: Danimarca – Italia 2-2

 

 

 

 

 

 

 

Seguici sul nostro canale Telegram

un posto al sole anticipazioni

Un Posto al Sole anticipazioni 14-16 ottobre: Manuela alle prese con la verità sul padre di Jimmy

Anticipazioni Le tre rose di Eva 2, Aurora all’altare con Edoardo per riprendersi Eva