in

45enne stupra per anni la figlia della compagna: «Quando diventi maggiorenne non lo faccio più!»

Una terribile storia di abusi arriva da Singapore, l’isola a sud della Malesia. Un uomo di 45 anni è stato arrestato e condannato a 24 anni di carcere con l’accusa di aver violentato per anni la figlia della compagna quando ne aveva appena 13 anni. Un incubo che è iniziato poco dopo la convivenza intrapresa con la donna e che sarebbe durato anni e anni.

Singapore: per anni violenta la figliastra di 13 anni

Dapprima gli abusi avvenivano in un altro appartamento, poi a casa dell’uomo, dove madre e figlia si erano trasferite. Il patrigno aspettava che la compagna uscisse di casa e costringeva la bambina  a compiere atti sessuali su di lui e a subirne. Gli abusi sono andati avanti anche dopo la nascita delle figlie avute dalla stessa madre della vittima. Con la speranza che quel brutto sogno ad occhi aperti finisse e che la mamma si accorgesse che l’uomo che aveva sposato era tutt’altro che amorevole, la ragazzina taceva. Secondo quanto riportato dagli inquirenti l’uomo le avrebbe detto più volte per convincerla: «Quando diventi maggiorenne, non lo faccio più!». Una promessa vuota quella del mostro della porta accanto. Compiuti 18 anni la ragazzina ha capito che il patrigno non si sarebbe fermato davanti a niente e che avrebbe continuato a straziarla nel corpo e nell’anima, così ha deciso di denunciarlo alle autorità e di raccontare alla madre quanto accaduto. Come riportato dal portale “Newitaliane” l’uomo ora è stato fermato e condannato a 24 anni di carcere.

Napoli: per anni violenta la figliastra di 14 anni

Proprio questa mattina è stata data la notizia in Italia di un caso analogo. I militari della stazione di Procida hanno fermato un uomo con l’accusa di violenza sessuale e continuata. Questi avrebbe abusato per mesi della figlia 14enne della nuova compagna. Anche in questo caso la ragazzina stanca degli abusi ha trovato la forza di denunciare e di chiedere l’aiuto degli assistenti sociali. 

leggi anche l’articolo —> Rimini, traffico illegale di cani dalla Slovacchia: sgominata una banda

 

 

 

Written by Cristina La Bella

Cristina La Bella è redattrice di UrbanPost e LuxGallery. Nasce a Frosinone il 13 febbraio del 1991, quando in Ciociaria la neve non si vedeva ormai da anni e l’Italia tirava un sospiro di sollievo per la fine della guerra del Golfo. Sin da bambina sogna di diventare giornalista. Si laurea nel 2014 in "Lettere Moderne" e nel 2017 in "Filologia Moderna" all'Università La Sapienza di Roma. Il 16 aprile 2018 le viene conferito il riconoscimento di "Laureato Eccellente Sapienza" per il brillante percorso di studi. Cofondatrice di "Voci di Fondo", ha scritto, tra i tanti, con giornali quali "Prima Pagina Online", "Newsly" e "SuccedeOggi" e riviste letterarie come "Carte Allineate", "Fillide" ed "Euterpe". Nel tempo libero le piace leggere, vedere film e fare shopping. Il più grande amore: i suoi nipotini.

Parma-Inter: come e dove vedere in diretta streaming la Serie A

Il Santo del giorno 9 febbraio: Sant’Apollonia