in

5 mercatini che un vero hipster deve vedere almeno una volta nella vita

Camicia a quadri, pantaloni stretti, capelli in disordine, ma volutamente, baffi per lui, occhiali con una montatura pensata ad hoc per completare il look: se vi piace il genere, allora sicuramente apprezzerate quanto hanno da proporre coloro che contribuiscono a dare vita ai mercatini che un vero hipster deve vedere almeno una volta nella vita.

Flohmarkt: Berlino è la città più hipster d’Europa. Vi suggeriamo qui cosa visitare a Berlino per un viaggio da hipster. Boxhagener Platz è da visitare di domenica, per vedere il mercatino hipster più famoso della città.

Flea Market: si trova a Barcellona uno dei mercatini hipster più famosi e che ha alle spalle una lunga storia. Infatti, è nato nel 2007 e ha luogo ogni seconda domenica del mese nella piazza di Blanquerna. Gli articoli proposti non costano più di € 30.

Smorgasburg: le strade del quartiere Williamsburg di New York sono le preferite dagli hipster. Non a caso, ha luogo proprio in questa zona, più precisamente presso il parco sull’East Riveri, il food market più popolato che si svolge ogni sabato. Solo per la vista sulla City, merita di essere visitato.

Camden Lock Market: nel quartiere più colorato di Londra, è uno dei mercatini più originali della città. Curiosando tra una bancarella e l’altra, si trovano oggetti di qualunque tipo, da quelli vintage ai più moderni, e ad un buon prezzo.

IJ Hallen: è il più grande mercatino hipster di Amsterdam che, sistematicamente, attrae centinaia di turisti, anno dopo anno. La cosa più apprezzata è il prezzo: gli articoli proposti arrivano a costare un massimo di € 10.

Uomini e Donne Clarissa Marchese elimina Miguel

Uomini e Donne anticipazioni trono classico: Clarissa elimina Miguel, sa già chi scegliere?

scatola device

Dipendenza da smartphone? Arriva DistractaGone, la scatola ‘anti-notifiche’