in

5 parchi nazionali da visitare in Italia a settembre, di cui una “new entry”

A settembre non c’è solo il mare e le occasioni last minute da prendere al volo in Italia. Molti parchi nazionali cominciano a cambiare i propri colori in vista dell’autunno. Eccone 4 più una new entry da visitare assolutamente in questo periodo.

Parco Nazionale dell’Isola di Asinara: è la seconda isola sarda per estensione ed è quasi del tutto disabitata. Con la sua costa frastagliata dove molti rilievi cadono a picco sul mare, è senz’altro un parco da visitare assolutamente a settembre.

Parco Nazionale del Gargano: una vera e propria perla fra le coste pugliesi. Si tratta di una delle aree italiane protette più estese e comprende le quattro famose Isole Tremiti. Di sicuro un paesaggio suggestivo immerso nella natura incontaminata da gustare con gli occhi.

Parco Nazionale del Cilento: situato in provincia di Salerno, è stato nominato Patrimonio dell’Umanità UNESCO. Inoltre, dal 2010, è il primo parco italiano ad essere classificato Geoparco. Dalle Grotte di Capo Palinuro a Peastrum, sono molti i luoghi da visitare, oltre alla varietà di fauna selvatica presente.

Parco Nazionale del Circeo: si trova sulla costa tirrenica della regione Lazio, ed è uno dei parchi più antichi d’Italia. Per chi ama la natura, inoltre, è un’occasione unica per ammirare la biodiversità del luogo. Un parco perfetto per gli esploratori.

Parco Nazionale di Pantelleria: ultimo in ordine di nascita, è ufficialmente il 24° parco nazionale italiano. Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha firmato il decreto di istituzione. Nasce così il quarto parco nazionale della regione Sicilia.

Sarei Mancini Napoli-Inter

Palermo – Napoli probabili formazioni Serie A 3° giornata: niente turn over per Sarri

hanjin crack

Hanjin, una flotta da 85 navi bloccata in mare a causa del crack della società