in

5 spiagge della Croazia bellissime ma semisconosciute

La Croazia è un luogo famoso per le sue coste, il mare azzurro e i paesaggi naturali mozzafiato. Oltre a quelle che molti conoscono, però, ne esistono altre poco frequentate o addirittura disabitate. Ecco allora 5 spiagge bellissime e semisconosciute da visitare almeno una volta nella vita.

Lokrum: si tratta di un’isola disabitata situata vicino a Dubrovnik. Le sue spiagge rocciose e la vegetazione rigogliosa ne fanno un paesaggio quasi tropicale e selvaggio. Una leggenda risalente al 1192 narra di un nubifragio che colpì Riccardo Cuor di Leone: il re fu costretto ad approdare sull’isola per salvarsi e per ringraziare la sorte, fece costruire una chiesa.

Kornati: le spiagge in questa località producono un lungo e meraviglioso labirinto fatto di rocce e deserti sabbiosi unici nel loro genere. In tutto si contano circa 140 isolotti. Un luogo da visitare almeno una volta nella vita.

Beritnica: si tratta di una delle spiagge più di tutta la Croazia. Poco praticata rispetto a molte altre della nazione, la caratteristica principale riguarda le tre grandi rocce che sorgono sulle sue rive. Per chi ama l’esplorazione è presente, inoltre, l’arrampicata di Stogaj.

Stiniva: si trova sull’isola di Vis ed è abbracciata da due enormi scogliere che si chiudono fino a distanziarsi di soli 4 metri. Il mare è azzurro e tutto intorno è presente una fitta vegetazione che la rende uno dei luoghi più belli della Croazia.

Sveti Ivan: si trova sull’isola di Cres e, rispetto a molte altre spiagge, non è semplice da raggiungere. Si tratta di un luogo perfetto per tutti coloro che amano restarsene tranquilli, senza troppe persone attorno. Si tratta di un obiettivo da vedere assolutamente per chi intende visitare le isole del Quarnero.

android nougat

Aggiornamento Android 7.0 Nougat vs Android 6.0 Marshmallow: link donwload, uscita, problemi e compatibilità, tutte le novità

valigia bambini

Cosa mettere in valigia per il bambino che va in vacanza