in

50 Sfumature di grigio anticipazioni, arriva il primo poster ufficiale con Christian Grey

E’ già iniziata la campagna promozionale del film “Cinquanta sfumature di grigio”, l’attesissima trasposizione cinematografica del romanzo di E.L. James. A breve sarà, infatti, pubblicato in cinque città Usa, quali New York, Chicago, Los Angeles, San Francisco e Seattle, il primo poster ufficiale con protagonista il bellissimo Jamie Dornan nei panni di Christian Grey. Impeccabile nel suo completo grigio, Mister Cinquanta Sfumature appare più misterioso che mai, mentre volge le spalle alla telecamera ed ammira lo skyline di Seattle.

50 sfumature di grigio poster

La locandina è stata diffusa online dalla Universal Pictures, facendo sempre più crescere l’attesa dei fans. Gli appassionati del romanzo erotico di E.L. James, forse il più amato di tutti i tempi, dovranno però aspettare ancora un po’: la pellicola arriverà nelle sale americane nel febbraio 2015, e più precisamente il 14 febbraio. La data prevista per il debutto in Italia non è stata ancora resa ufficiale.

Già a partire dal poster ufficiale, convince sempre di più la scelta di Jamie Dornan, il modello prescelto per interpretare i panni di Christian Grey. Una scelta più difficile del previsto, considerate le alte aspettative delle lettrici, che non erano rimaste soddisfatte dal primo interprete selezionato, l’attore Charlie Hunnam. Adesso, Dornan non può che apparire il Christian Grey ideale: bellissimo in smoking, dallo sguardo misterioso ed impenetrabile, schivo al gossip, padre di famiglia e marito innamoratissimo della sua lei, l’attore incarna alla perfezione il personaggio letterario del momento!

Written by Rosaria Cucinella

Nata nella ridente Sicilia, 21 anni e tanta passione per la scrittura ed il giornalismo online. Amo la cucina, la primavera, i red carpet della gente famosa e i film d'azione. Mi piace la moda ma paradossalmente non amo seguirla: la lunaticità comanda anche il mio stile...

Valerie Trierweiler ricoverata per lo schock

Valérie si vendica di Hollande: chiesto un maxi risarcimento

Susan Boyle cerca lavoro: da talento milionario a commessa sottopagata?