in

50 sfumature di grigio: film in arrivo, ecco le ultime curiosità

Ormai manca veramente poco all’arrivo nelle sale cinematografiche italiane di 50 sfumature di grigio. Per mesi e mesi non si è fatto altro che parlare del film, che uscirà il prossimo 12 febbraio, ma a quanto pare sono stati svelati ulteriori dettagli dell’ultima ora. Di cosa si tratta? La prima curiosità riguarda le dichiarazioni della regista del film che sarà più casto del libro che in molti hanno letto: “Si vedranno più che altro dei dettagli: carne, dita, pelle, occhi, sguardi. Se si vede il sesso vero, che fine fa il mistero? Se ne vedrà molto, ma non deve essere tutto esplicitato per forza”.

La seconda curiosità riguarda, invece, le recenti dichiarazioni di una delle protagoniste. Dakota Johnson, figlia di Don Johnson e Melanie Griffin, che interpreta Anastacia Steele, ovvero la donna che farà perdere la testa Mr. Grey o meglio a Mr 50 sfumature di grigio, ha recentemente dichiarato di non avere alcuna vergogna e di poter fare di tutto aggiungendo, in una intervista riportata dal settimanale Gioia, che: “Leggendo il libro, la mia curiosità, più che alle scene di sesso andava alla storia d’amore, al modo in cui ognuno dei due scopre gradualmente l’altro” e rivelando ad alta voce il sogno di molte rappresentanti del gentil sesso che dopo aver letto il libro di E.L. James, in  attesa del film, hanno continuato a sognare di poter incontrare il proprio Mr Grey nella vita reale: “Ciascuna di noi, in fondo, desidera essere Ana, la ragazza normale che conquista un uomo così difficile e accetta il tipo di relazione che lo rende felice. E se questo include il sadomaso perché no“.

In un tripudio di amore, potere e seduzione, quindi, 50 sfumature di grigio si prepara a sbancare il botteghino e a lanciare gli altri due sequel. Se il successo dovesse essere tale, infatti, Dakota Johnson e Jamie Dornan avranno di che divertirsi fra 50 sfumature di nero e 50 sfumature di rosso.

Seguici sul nostro canale Telegram

Diretta Tv Juventus

Juventus – Chievo probabili formazioni ventesima giornata Serie A

Claudio Salvagni dichiarazioni su dna di Bossetti

Caso Yara, dna mitocondriale non è di Bossetti: le dichiarazioni shock del suo avvocato