in

50 Sfumature di grigio, i fans contro il cast ed a favore di Matt Bomer e Alexis Bledel

Fans in rivolta contro il cast di “50 Sfumature di grigio”, annunciato in questi giorni dalla scrittrice E.L. James. Gli attori scelti per il ruolo di Christian Grey ed Anastacia Steele sono Charlie Hunnam e Dakota Johnson. Una scelta che ha scatenato la rabbia dei tanti fans della trilogia di E.L. James, dal momento che per la trasposizione cinematografica del romanzo si sperava in degli interpreti più famosi. Da qui la petizione online contro Hunnam e la Johnson.

Charlie Hunnam

Nel tentativo di far cambiare idea alla produzione, è stata lanciata una petizione su Change.Org in favore di due attori molto amati dal pubblico più giovane, quali Matt Bomer e Alexis Bledel. Ben 30mila le adesioni raccolte in pochissime ore a favore del bel protagonista di “White Collar” e della Bledel, la dolce Rory di “Una mamma per amica”. Tra gli altri favoriti, l’attore Ryan Gosling e Iam Somerhalder.

Eppure, non si può certo dire che il cast artistico scelto da E.L.James e dalla produzione non abbia tutte le carte in regole: Charlie Hunnam ha recitato nella serie tv “Sons of anarchy” e nel recente “Pacific Rim”, mentre la 23enne 23 anni appena è fresca del successo di “The Social Network”. Inoltre, la scrittrice inglese ha reagito alle proteste affermando di aver selezionato il cast in base a diversi criteri, non soltanto la bellezza ma anche il talento, la disponibilità, il desiderio di fare il ruolo e la chimica con gli altri attori.

Seguici sul nostro canale Telegram

Amiic 14 anticipazioni

Moreno ed Emma Marrone perdono una posizione nella nuova classifica Fimi

Mostra del Cinema Venezia 2013, il bianco è di moda sul red carpet con Madalina Ghenea