in

50 Sfumature di Grigio: Jamie Dornan avanza pretese per le scene a luci rosse

Dopo smentite, voci di corridoio e conferme, sappiamo che il sequel di 50 Sfumature di Grigio uscirà nel 2016. In vista dell’imminente inizio delle riprese di 50 Sfumature di Nero, la cui regia è stata affidato a un talento italiano, ovvero Muccino, Jamie Dornan ha avanzato una pretesa folle per girare le scene a luci rosse.

I problemi tra l’autrice del romanzo, E. L. James, e la regista di 50 Sfumature di Grigio, Sam Taylor, si sono risolti con un cambio di regia. La James ha sempre sostenuto che Sam Taylor non avesse rispettato la trama del romanzo, scegliendo di enfatizzare l’amore, piuttosto che la lussuria. E.L. James, quindi, ha deciso che a prendere le redini dell’attesissimo sequel sarà Gabriele Muccino, per il quale nutre una profonda stima. Ora che Muccino è alla regia di 50 Sfumature di Nero e, a quanto pare, rimarrà maggiormente fedele ai romanzi, Jamie Dornan, alias Mr. Grey, ha intenzione di chiedere 1,5 miliardi di dollari per farsi riprendere come mamma lo ha fatto.

Parliamo di rumors che hanno fatto il giro del web nelle ultime ore, ma se fosse la verità, cosa sceglierà di fare la produzione di 50 Sfumature di Nero? Intanto, sembra proprio che la moglie di Jamie Dornan non voglia che il marito possa essere visto in certe vesti, o meglio, senza.

Emma Marrone Facebook

Amici 14 anticipazioni, Emma Marrone, Elisa e i Negramaro: a quando una collaborazione?

Ultime notizie Lazio calcio: stasera passerella per i giovani della Primavera