in

50 Sfumature di grigio: Jamie Dornan punta all’Oscar e viene puntato da Guy Ritchie

Conosciuto più per le sue doti di modello di intimo che per il talento sul grande schermo, Jamie Dornan ha sorpreso tutti. Ha sorpreso quando è stato scelto per il ruolo di Christian Grey in “Cinquanta sfumature di grigio”, sostituendo il già prescelto Charlie Hunnam, e ha continuato a sorprendere nei pochi fotogrammi del trailer, dove ha reso giustizia al personaggio con un’inedita carica di sensualità. Ma, secondo la sceneggiatrice Kelly Marcel, Dornan potrebbe avere ancora un’altra sorpresa in serbo, la conquista di un Oscar al quale sta puntando con grande determinazione!

dornan protagonista 50 sfumature di grigio

Kelly Marcel, uno dei 5 sceneggiatori di “Cinquanta sfumature di grigio” che hanno trasposto il romanzo di E.L. James, ha infatti rilasciato alcune dichiarazioni in merito alla performance di Jamie Dornan, a suo dire soddisfacente e all’altezza di un Oscar. “Jamie è un grande, sa essere tenero e duro allo stesso tempo, e non è facile per un attore. Ha intenzione di prendersi un Oscar”, ha infatti dichiarato la Marcel. In attesa di scoprire se Jamie conquisterà davver l’ambito premio, nuove voci circolano sul suo futuro cinematografico: pare, infatti, che a puntarlo sia stato nientemeno che Guy Ritchie…

Sebbene non vi siano ancora conferme ufficiali, pare che Jamie Dornan sia tra i favoriti da Guy Ritchie per il ruolo da protagonista in “King Arthur”. Il regista sarebbe rimasto particolarmente colpito dall’attore, che sul set di “Cinquanta sfumature di grigio” ha dovuto fare i conti con un personaggio controverso come quello di Christian Grey, il milionario con un passato misterioso nato dalla penna di E.L. James. Per Dornan potrebbero dunque aprirsi le porte dell’Olimpo di Hollywood e, perché no, un Oscar potrebbe proprio essere il suo passe-partout.

Robin Williams suicidio

Bufala web, Robin Williams vivo

Robin Williams conferma suicidio

Robin William, l’attore era affetto dal morbo di Parkinson