in

50 Sfumature di grigio, nel cast Jennifer Ehle nei panni della signora Steele

Un nuovo membro si aggiunge al cast del film “Cinquanta sfumature di grigio”: si tratta dell’attrice Jennifer Ehle, che vestirà i panni della madre di Anastacia Steele. La Ehle sarà Carla Adams, la straordinaria donna del Sud alle prese con il suo quarto matrimonio, impeccabile nel capire al volo la complicata personalità di Ana. Jennifer Ehle è nota per la sua interpretazione sul grande schermo di Elizabeth Benneth nel film “Orgoglio e pregiudizio”.

jennifer ehle

L’attrice vanta nel suo curriculum anche le più recenti interpretazioni in “Le idi di marzo”, “Contagion” e “Zero Dark Thirty”. Inoltre, l’attrice ha ricoperto il ruolo della moglie del logopedista di Giorgio VI nel film Oscar “Il discorso del re”. Secondo quanto rivelato da Deadline, le trattative tra la produzione e l’attrice statunitense starebbero per volgere al termine, con ogni probabilità a favore dell’ingaggio della Ehle.

Si attende dunque un semplice tweet di conferma, il mezzo che fin dagli inizi la scrittrice inglese E. L. James ha utilizzato per comunicare notizie ufficiali inerenti al film. Nei mesi scorsi la James ha infatti cinguettato il nome dei due attori protagonisti, Charlie Hunnam e Dakota Jhonson, scelti per interpretare il ruolo di Christian Grey e Anastacia Steele.

Seguici sul nostro canale Telegram

news italia

Stop al reato di clandestinità: passa l’emendamento dei Cinque Stelle

Vajont, 50 anni dopo arriva la denuncia: “Frana pilotata dai dirigenti della Sade”