in ,

50 sfumature di nero, Bella Heatchote ci porta direttamente sul set e ammette: “Mi diverto da matti”

A saperlo prima l’avremmo già fatta assumere in occasione di “50 sfumature di grigio” ma ci accontentiamo per il sequel, ovvero “50 sfumature di nero.” Parliamo della bravissima attrice australiana, Isabella Heatchote, conosciuta con il soprannome di “Bella” (azzeccato, lasciatevelo dire!): la nuova stella del set di Vancouver, nella giornata di ieri, facendo temere un altro pesce d’aprile ai fan di “50 sfumature” (leggi qui) ha prima promesso un appuntamento imperdibile su Instagram e, poi, ha iniziato a postare foto su foto direttamente dal set canadese.

L’attrice australiana è stata scelta dal regista Foley per interpretare Leila, un ruolo molto importante nella trilogia elaborata e realizzata dalla scrittrice James. Proprio Bella Heatchote, recentemente, ha dichiarato come: “Ero molto preoccupata all’inizio perché entrare in un nuovo contesto non è mai facile – ha dichiarato Leila devo dire di aver trovato un grande gruppo molto accogliente che mi ha fatto entrare nei panni del personaggio subito e senza alcuna remora di mettermi in gioco.” L’attrice australiana si sta divertendo da matti sul set: “È tutto fin troppo bello – continua Bella Heatchotenon credevo di trovarmi così bene dall’inizio.”

Del resto, ce ne siamo accorti subito della capacità di adattamento del nuovo personaggio di “50 sfumature di nero” visto che, fino alla tarda notte di ieri sera, Bella non ha fatto altro che postare foto tramite la pagina ufficiale Instagram di “50 sfumature”: dal letto di Anastasia e Christian Grey, a un suo selfie con la scrittrice James. Per quanto riguarda Jamie Dornan, invece, la nuova attrice di “50 sfumature di nero” racconta come sia: “Del tutto strano vedere Jamie nei panni di Mister Grey perché lui non è assolutamente così. Presenta il tipico animo irlandese, scherza spesso fuori dal set mentre in scena deve fare un grande sforzo per entrare nel personaggio. È molto bravo.”

giornata mondiale autismo, giornata mondiale autismo 2016, giornata mondiale autismo immagini, autismo, autismo bambini, autismo infantile autismo cause,

Giornata Mondiale Autismo 2016: stanziati nuovi fondi mentre la ricerca continua

iPhone SE vs iPhone 5S video-recensione: ecco i due smartphone Apple a confronto