in ,

50 Sfumature di nero, Dana Brunetti ci regala una chicca imperdibile

L’obiettivo della produzione non è sicuramente quello di tenere tutto nascosto: “50 sfumature di nero” è un grande, immenso, spoiler e arriverà nelle sale cinematografiche con i fan più accaniti già consapevoli di qualsiasi frame. I social network impazzano con aggiornamenti continui e questo è possibile non solo per i tantissimi fan di “50 sfumature di nero” ma anche per alcuni addetti ai lavori: oltre alla scrittrice James, solista twittare qualche foto o postarla su Instagram per stuzzicare la fantasia dei fan, c’è anche la producer Dana Brunetti.

SCOPRI LE ULTIMISSIME SU JAMIE DORNAN GRAZIE A URBANPOST

Quest’ultima, infatti, tornata ieri sul set di “50 sfumature di nero” e da sempre vicina al regista James Foley con cui ha collaborato per la realizzazione della serie tv “House of Cards”, ha postato una foto in cui viene ripreso un cartello dietro la porta con una scritta in inglese inequivocabile: “ […] Don’t touch the dost.” Tradotto in italiano significa, letteralmente, “Set caldo. Non toccate la polvere” ma in “50 sfumature di nero” questo cartello non può che riguardare le scene più spinte e attese, con ansia, dalle fan della saga erotica. Infatti, in questi giorni, si stanno girando i ciak relativi a “50 sfumature di rosso” all’interno della nuova dimora della coppia Grey-Steele: Jamie Dornan e Dakota Johnson, nel terzo capitolo di “50 sfumature”, si sposano.

RESTA COLLEGATO CON URBANPOST PER TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SU 50 SFUMATURE DI NERO

La villa “Cecil Green”, come già raccontatovi ieri, è il luogo in cui si stanno producendo i ciak di questa settimana con l’arrivo, sul set di Vancouver, di nuovi volti per “50 sfumature di nero”: Max Martini e Brant Daugherty, le guardie del corpo della famiglia Grey, insieme a Hugh Dancy che, invece, sarà il dottor Flynn. Ma ci sarà spazio anche per il testosterone maschile poiché, sul set di “50 sfumature di nero”, sono giunte da qualche ora due nuove figure: su Twitter, infatti, sono apparse Maya Rosewood e Laura Jacobs, che avranno sul set di Vancouver ruoli molto minori.

Champions League sorteggio gironi

Champions League, Atletico Madrid – Barcellona probabili formazioni e ultime notizie

Leicester Ranieri

Leicester campione in Premier League 2016, in Serie A un precedente: l’Hellas Verona del 1985