in

50 sfumature di nero: il premio Oscar Julianne Moore nel cast?

La scelta degli attori che andranno ad interpretare i personaggi di “50 sfumature di nero”, il sequel dell’ormai famosa saga erotica uscita dalla penna di E.L. James, si sta rivelando molto ardua e contiene il rischio di deludere le aspettative dei fan. Stando alle ultime indiscrezioni tra le papabili candidate ad interpretare il ruolo di Mrs Robinson, l’ex dominatrice Bdsm di Cristian Grey c’è Julianne Moore, premiata come migliore attrice protagonista agli Oscar 2015 con il film Still Alice.

Secondo il magazine The Bit Bag sarebbe la casa di produzione Universal Pictures a volere la bella e famosa attrice. Si tratta al momento solo di indiscrezioni, come quelle che circolano sul  Henry Cavill che potrebbe assumere il ruolo di Jack Hyde o su Cara Delevingne, in lizza per Leila Williams e addirittura su Charlize Theron, nei panni di Elena Lincoln.

Comporre il cast sarà anche un lavoro di intuito e pazienza, certo è che, visto i nomi che circolano, convincerli a girare per 50 sfumature di nero non sarà semplice. Si immagina che artisti come Julianne Moore ricevino proposte quotidiane per ruoli prestigiosi ed impegnativi. I tempi però si fanno sempre più stretti e le decisioni per assemblare il cast incombono sempre più, pena posticipare l’inizio delle riprese con Jamie Dornan e Dakota Johnson.

Nata e cresciuta in Sicilia. Studi classici e giuridici, lettrice appassionata di poesie e letteratura. Convinta sostenitrice che esiste una seconda possibilità in ogni campo anche per l'Italia.

Autostrade in tempo reale: traffico, incidenti, chiusure oggi giovedì 30 agosto 2018

Previsioni traffico 30 e 31 agosto 2015: autostrade e “bollini rossi”

caso piscaglia aggiornamenti

Guerrina Piscaglia, clamorose rivelazioni su padre Gratien: “No prostitute, è impotente”