in

50 sfumature di nero: James Foley girerà 2 sequel in una volta?

Per il regista James Foley designato dalla Universal Pictures per girare il sequel di 50 sfumature di grigio, mancherebbe solo l’ufficializzazione. Secondo un’indiscrezione circolata sul magazine VC Post, il regista noto per aver diretto “House of Cards” starebbe fantasticando di girare “50 sfumature di nero” e “di rosso” in una volta sola.

La soluzione consentirebbe di diminuire i tempi produttivi di lavorazione, ma forse per gli attori risulterebbe massacrante. Ci si chiede se Jamie Dornan e Dakota Johnson potrebbero essere d’accordo con l’ipotesi molto probabilmente già al vaglio della produzione da qualche tempo e ora del regista designato. L’opzione causerebbe il rinvio dell’inizio delle riprese a marzo-aprile 2016, anziché gennaio. Inoltre il lavoro sarebbe più intenso per i protagonisti, per gli attori secondari e per la stessa troupe.

L’esperienza di James Foley come regista di serie tv potrebbe risultare molto utile. Infatti l’abitudine a girare senza perdersi in fronzoli potrebbe far progredire la lavorazione e senza far perdere qualità al prodotto finale e soprattutto alle scene bollenti che tutti aspettano di assaporare tra Jamie Dornan e Dakota Johnson.

Nata e cresciuta in Sicilia. Studi classici e giuridici, lettrice appassionata di poesie e letteratura. Convinta sostenitrice che esiste una seconda possibilità in ogni campo anche per l'Italia.

Fiorentina News

Calciomercato Fiorentina News: chi è Joan Verdù, l’uomo voluto da Paulo Sousa

belen rodriguez stefano de martino

Belen Rodriguez: orgogliosa di Stefano De Martino e coccole a Santiago