in ,

50 sfumature di nero news, Rita Ora torna sul set con un ruolo più importante nella vita di Jamie Dornan

È ufficialmente “50 sfumature di nero mania” o, per dirlo come chi ha le scuole, “Fifty Shades Darker”. Le fan di questa pellicola, prodotta dalla “Universal Pictures” e in uscita il 10 febbraio 2017, non fanno altro che parlare, cinguettare, twittare, commentare su Facebook, gli eventi in diretta da Vancouver, in Canada, dove la troupe è impegnata con le riprese. James Foley, regista del sequel di “50 sfumature di grigio”, lavora sotto gli occhi vigili di Leonard, sceneggiatore della pellicola e marito della James: la scrittrice inglese, autrice della saga erotica, non ha alcuna intenzione di lasciare la zona per evitare spiacevoli inconvenienti riscontrati in “50 sfumature di grigio”.

Da qualche giorno, comunque, i protagonisti delle riprese non sono soltanto Dakota Johnson e Jamie Dornan: i due ci stanno dando dentro e sembrano aver trovato, finalmente, l’intesa giusta sul set per poter evitare spiacevoli incomprensioni che hanno pregiudicato, in qualche modo, la qualità del primo capitolo di “50 sfumature”. Le scene di cui vi abbiamo parlato ieri (guarda qui) vedono Grey e Steele alle prese con baci appassionati mentre chi è direttamente sul posto è sicuro di una cosa: i due hanno già girato le scene ritenute più intime nonché le più attese dalle fan di “50 sfumature di nero”.

Ma dicevamo di nuovi personaggi pronti a entrare in scena nel sequel di “50 sfumature di grigio”: parliamo della cantante britannica Rita Ora che, da qualche giorno, si trova a Vancouver per tornare a indossare i panni della sorella di Christian Grey; “Mia”, questo il suo nome cinematografico, interpreta la sorella di Jamie Dornan e, a differenza di quanto visto in “50 sfumature di grigio”, avrà un ruolo molto più importante in “50 sfumature di nero” come lei stesso ha lasciato intendere durante un’intervista. La sua presenza, infatti, a tratti risulterà ingombrante per Christian Grey, alle prese con tutte le donne della sua quotidianità.

Gucci lavora con noi

Gucci lavora con noi 2016: posizioni aperte a Firenze, Milano e altre città

calciopoli, cassazione, marotta

Calciomercato Juventus news, Lukaku: conferme dall’Inghilterra