in

50 sfumature di nero: Sam Taylor Johnson disoccupata dopo la regia del prequel

La regista del celebre film erotico “50 sfumature di grigio” Sam Taylor Johnson pare che sia in un momento di difficoltà professionale. Sam Taylor Johnson appena un anno fa era all’apice della fama per la direzione del prequel della famosa trilogia della scrittrice E.L.James, ma dopo le divergenze con la Universal Pictures, ha abbandonato la regia del sequel “50 sfumature di nero”.

Sam Taylor Johnson in un’intervista rilasciata al The Hollywood Reporter ha rivelato di essere ufficialmente disoccupata, ma ha giustificato l’attuale stato spiegando che il marito sta lavorando come attore e lei desidera rimanere a casa con i figli.

La regista ha dichiarato: “Aaron (il marito, attore 24enne) e io abbiamo una regola; ovvero che non lavoriamo mai nello stesso momento” e poi ha aggiunto: “lui adesso sta girando un film di Tom Ford, si intitola ‘Nocturnal Animal’. Io invece non sto facendo nulla”. E infine: “mentre lui è nel deserto, a girare scene notturne io sono a casa nostra che bado ai bambini. Lui finirà di lavorare tra un paio di mesi, vediamo che riuscirò a combinare per allora”.

Leo Messi compleanno

Lionel Messi Inter, Laporta svela un incredibile retroscena: Moratti era pronto a fare follie per averlo

grande fratello news

Grande Fratello 14 concorrenti: il fidanzato di Lidia nella casa per lasciarla in diretta?