in

50 sfumature e Maestra: Lisa Hilton al mare non fa vergognare

La trilogia delle 50 sfumature (dal grigio al rosso passando per il nero) e Maestra, caso editoriale dell’anno, in cima alle classifiche di 38 Paesi, scritto da Lisa Hilton con protagonista Judith Rashleigh (romanzo uscito in Italia il 2 maggio 2016), hanno molto in comune, così come non hanno nulla in realtà a che vedere. Ho visto persone in spiaggia nascondere la copertina di uno dei volumi di 50 sfumature con carta da giornale o colorata, perché si vergognavano, signore dal costume intero coprente, ingioiellate e truccate al mare, in posa da -non mi alzo dal lettino- permanente, solite a decantare letture estive di certo spessore, non voler ammettere che sotto ai loro occhiali da sole con sguardo dalla direzione sempre incerta, c’era uno dei libri scritti da E. L. James.

Perché, dai, perché dovrei dire che sto leggendo 50 sfumature? È roba spiccia, sono cose da best, meglio evitare, chissà che cosa potrebbe pensare l’AltraSignora – quindi, tolte le fan dichiarate, gli appassionati scatenati di Anastasia Steele e Mr Grey, sotto l’ombrellone leggere 50 sfumature non è stato sempre alla luce del sole, bensì piuttosto all’ombra, l’ombra del segreto. E Maestra che cosa c’entra?

=> Chi è Judith Rashleigh

Maestra racconta la storia di Judith Rashleigh, donna che non si arrende davanti allo snobismo e al maschilismo, che fa ciò che vuole, che si costruisce la sua etica con morale, morale che è tutta sua. Non definiamola libertina, sarebbe troppo retrò per il 2016, piuttosto indipendente, termine che resta oltre tempo. Questo romanzo racchiude moltissime scene ad alto tasso erotico, ed è qui che si crea il puro collegamento con le 50 sfumature, ma se ne esce con tutt’altra portata: l’erotismo diventa più che superato, qui si giocano partite vere e molto oneste. Se la nostra estate dovrà avere come must il -non mi alzo dal lettino permanente – con occhiali da sole con sguardo dalla direzione sempre incerta, non dovremmo creare copertine diverse per nascondere quella di Maestra. Ne riparliamo a settembre?

Photo Credit: K. D. / Shutterstock

fortuna loffredo news processo

Omicidio Fortuna Loffredo: il giallo della scarpetta scomparsa, parla vicina sospettata

cremona moneverdi festival gioielli autore

Cremona, Monteverdi Festival 2016: gioielli d’artista al Teatro Ponchielli nella mostra “Partiture Preziose”