in ,

50 Sfumature di nero: quello che non sapevi sugli italiani e il BDSM

Molte l’hanno letto, tutti l’hanno visto.  50 Sfumature è un po’ come Fabio Volo: un tormentone diventato cult che tutti snobbano ma che tutti conoscono. Che piaccia o meno, un dato è certo: 50 Sfumature di Grigio è stato realmente un fenomeno di costume capace di agire sulle abitudini comportamentali, e in questo caso sessuali, degli italiani. Basti pensare che 1 individuo su 5 ha provato il bondage almeno una volta e che 1 su 10 ha messo in pratica fantasie di sottomissione e dominazione.

La rivoluzione sessuale è stata, ancora una volta, portata avanti dalle donne, che hanno aumentato le loro ricerche sul web in fatto di BDSM, spanking e bondage del 200% rispetto a un anno fa. Il termine di ricerca più significativo è stato “sottomissione”, imperitura fantasia femminile forse ancora in cerca di legittimazione. Ecco allora che arriva in loro soccorso 50 Sfumature di Grigio, dicendo loro: “La vostra non è perversione, è fantasia. E merita di essere accontentata”.

In previsione dell’uscita nei cinema, a San Valentino, di 50 Sfumature di Nero, non poteva non essere lanciata una linea di sex toys omonima, più precisamente la “Fifty Shades Darker”, con i prodotti citati nel libro e nel film. Un vero e proprio sold out a due settimane dalla loro presenza su mysecretcase.com a partire dal 1°novembre 2016. Tra i più venduti, le palline anali Carnal Promise Bed, il vibratore punto G Desire Explodes e il butt plug Primal Attraction e a seguire i morsetti per capezzoli At My Mercy e il kit bondage Dark Desire.

A comprarli uomini e donne, professionisti e insegnanti, fruttivendoli e mezzadri (si, esistono ancora). Tutt’altro, insomma, che ragazzine single o casalinghe disperate. L’era di Comizi d’Amore non è finita, gli italiani, a letto, sono ancora tutti da scoprire.

50 sfumature di nero

 

[disclaimer_prodotti_sc]

valanga rigopiano salvataggio bambino

Rigopiano valanga news sopravvissuti: salvati da bolla d’aria nel solaio, il video del salvataggio

Direttore Vogue Italia: Emanuele Farneti è il successore di Franca Sozzani (FOTO)