in ,

52 luoghi da visitare nel 2016, nella classifica del New York Times anche Torino e le Langhe

“C’è un grande mondo fuori di qui, quindi abbiamo ristretto il campo per voi. Dagli antichi templi alle acque cristalline, di seguito le nostre scelte delle migliori mete da visitare nel 2016” spiega il New York Times in un articolo che raccoglie i 52 posti da visitare nel 2016 e in cui è presente anche l’Italia.

Per iniziare l’anno nel migliore dei modi, il New York Times ha deciso di stilare una classifica dei 52 luoghi del mondo da visitare nel 2016, e l’Italia? La nostra Penisola c’è anche se ha ottenuto solo una piccola posizione, in particolare la 31esima: niente città eterna o città della moda, per gli americani l’unica meta italiana che merita una visita nel 2016 è Torino e le Langhe.

Il giornale americano parla del “rinnovamento in un ex capitale industriale” e, in particolare, cita i Docks Dora come “casa di gallerie d’arte, atelier e club underground” ma anche il nuovo quartier generale Lavazza situato vicino al mercato europeo all’aperto più grande d’Europa, il mercato di Porta Palazzo: gli americani non si scordano del Museo Egizio, da poco rinnovato, e di eventi quali Artissima o Torino Jazz. Insieme alla ex città delle automobili, anche le vicine zone delle Langhe, del Roero e del Monferrato insieme ai loro vitigni. Italia a parte, in vetta alla classifica troviamo Città del Messico seguita da Bordeaux e Malta: in ultima posizione, invece, Beaufourt nella Carolina del Sud.

(Foto: Fly_dragonfly/Shutterstock)

Viaggiare sicuri in Turchia documenti

Viaggiare sicuri in Turchia: avvertenze della Farnesina, documenti, informazioni utili

attacco al resort

Egitto, Hurghada: assalto al resort