in

6 mercatini di Natale in Alto Adige bellissimi ma meno noti

Voglia di immergervi in un’atmosfera di festa, tra profumo di vin brulé e cannella? Se amate mercatini di Natale, ma vorreste approfittare dei prossimi giorni di festa per regalarvi un itinerario più genuino, ecco sei bellissime proposte, curiose e inaspettate, da scegliere in Alto Adige.

#1 Sul Lago di Braies, tra montagne e magia. Perché non raggiungere la Val Pusteria e scoprire l’atmosfera fiabesca del tradizionale mercatino di Braies, circondato da una cornice paesaggistica delle Alpi? Ad accogliervi profumo di cibi appetitosi, bancarelle illuminate, musica degli ensemble di strumenti a fiato e cori di voci bianche. Un’esperienza da provare per vivere un’esperienza autentica e scoprire i prodotti tradizionali dell’artigianato locale. Quando? 2-4, 8-11 e 17-18 dicembre 2016.

#2 Sul Lago di Carezza nella Val d’Ega, a 1520 metri di altitudine. Cercate un itinerario nei pressi di Bolzano? A 20 minuti dalla città potrete raggiungere un mercatino natalizio suggestivo, dove trovano spazio casette illuminate, sculture di ghiaccio e neve che rievocano le leggende dolomitiche, un presepe a grandezza d’uomo e varie stufe a legna per riscaldarsi. Da scegliere anche per concedersi una passeggiata romantica lungo la passeggiata del lago, che in occasione dell’evento viene liberata dalla neve. L’ideale per chi non vuole rinunciare alla bellezza di un itinerario magico. Aperto il 3-4, 8-11, 17-18 dicembre.

#3 Mercatino di San Candido. Romanticismo e tradizione vanno a braccetto nell’atmosfera raccolta e intima di questo mercatino-gioiello, racchiuso nel cuore delle Dolomiti, dove potrete acquistare raffinati oggetti di artigianato locale e gustare le specialità della tradizione. Quando programmare un weekend? Dal 25 novembre al 23 dicembre, il 24 e tutti i giorni dal 26 dicembre al 6 gennaio.

SCOPRI TUTTI I MERCATINI DI NATALE  PIU’ BELLI SU URBAN POST!

#4 In Val Gardena, tra pan pepato e vin brulè. Pensate di raggiungere una delle mete turistiche più apprezzate della regione? Nemmeno qui mancano le occasioni per divertirsi: a Ortisei, che si trasforma in un magico borgo natalizio o a Selva di Val Gardena, dove l’inconfondibile profumo dei biscotti di pan pepato si confonde con l’aroma del vin brûlé, o ancora a Santa Cristina, dove “Magic Town” propone attività per i più piccoli e per le famiglie. Questo il calendario da tenere a mente: aperture dal 1° dicembre all’8 gennaio; Selva di Val Gardena e Santa Cristina dal 2 dicembre all’8 gennaio (ad eccezione delle giornate del 5-6-12-13-14-15 dicembre per Selva Gardena e 11-12-13-14-15-25 dicembre e 1-2-3-4-5 gennaio per Santa Cristina).

#5 Mercatino del Renon “Trenatale”. Se avete voglia di respirare l’atmosfera natalizia più festosa, recatevi a Renon, a pochi minuti dal centro di Bolzano, dove si svolge un allegro mercatino con tanto di animazione per i più piccoli. L’appuntamento è nelle stazioni di Soprabolzano e Collalbo nei weekend compresi tra il 25 novembre e il 30 dicembre.

#6 In Val Sarentino, un mercatino per buongustai e non solo. Che cosa vi attrarrà al mercatino di Sarentino? I profumi deliziosi delle specialità preparate al momento, come Krapfen, Striezel (pane tipico ripieno di speck) e pane di segale. Ma in programma ci sono anche esibizioni musicali, gite in carrozza, laboratori creativi per i più piccoli e visite guidate al maso storico della città. Aperto tutti i weekend e giorni festivi, dal 25 novembre al 18 dicembre.

I consigli sono stati gentilmente forniti da Booking Alto Adige: approfittatene per scegliere un itinerario bellissimo e insolito…

Foto in apertura: @copyright Associazione Turistica Renon): La magia del mercatino TreNatale sul Renon

caso yara news BOSSETTI IPOTESI FRATELLASTRO

Caso Yara difesa Bossetti, presentato ricorso in appello: “Il processo non regge”

Formula 1 GP Brasile gara Hamilton

Formula 1 2016 GP Brasile qualifiche griglia di partenza: Hamilton pole, Raikkonen 3°