in

60 borse lavoro per disoccupati a Milano: opportunità nelle squadre anti-degrado

Il Comune di Milano è alla ricerca di 60 persone disoccupate da inserire nelle squadre anti-degrado. Le candidature possono essere inoltrare dal 25 gennaio al 19 febbraio 2016 presso il Celav, centro per la mediazione e il lavoro. Ecco quali sono i requisiti e come candidarsi.

Per poter partecipare alla selezione di 60 borse lavoro per disoccupati da inserire nelle squadre anti-degrado sono i seguenti: adulti italiani e stranieri ambo i sessi di età compresa fra i 35 e i 60 anni, essere residenti a Milano, essere disoccupati da almeno un anno, se si è stranieri bisogna conoscere bene la lingua italiana, buone condizioni di salute, possesso del titolo di studio di licenza media, essere in possesso della patente B, non essere destinatari di sussidi o altri contributi economici da parte di enti pubblici, non aver già partecipato alle squadre anti-degrado.

Il tirocinio nelle squadre anti-degrado avrà una durata pari a 3 mesi, rinnovabili per altri 3 mesi. L’orario previsto sarà suddiviso in due turni: dalle 9:45 alle 15:45 e dalle 14:00 alle 20:00, per un totale di 5-6 giorni a settimana. Una volta passata la selezione sarà prevista una formazione di 16 ore a cura dell’azienda Amsa. Il Comune di Milano elargirà un rimborso spese pari a 25 euro al giorno ai quali si aggiungerà un buono pasto giornaliero distribuito dall’azienda Amsa. Per avere ulteriori informazioni si consiglia di consultare il bando sul Sito Ufficiale.

-> CLICCA QUI PER CONOSCERE ALTRE OFFERTE DI LAVORO

Photo Credit: Paul Prescott/Shutterstock.com

Il Segreto anticipazioni 8 – 14 febbraio: la nuova vita di Aurora, un altro amore?

Locandina film Io Prima di te

Io Prima di te film, il trailer della pellicola tratta dal romanzo di Jojo Moyes