in

7 città italiane da visitare in autunno, tra sapori autentici e colori struggenti

Voglia di un viaggio autunnale, rigenerante e profumato? Sono diverse le città italiane che meritano di essere visitare tra ottobre e novembre per godere di uno spettacolo fatto di colori e sapori unici: ecco la personale selezione a cura di Urban Viaggi.

1. Cuneo e le colline limitrofe. L’autunno è la stagione migliore in cui apprezzare i profumi del Piemonte: dopo esservi concessi una bella passeggiata nell’elegante centro di Cuneo, allontanatevi dalla città per percorrere le colline del Barolo e del Barbaresco, e visitare uno degli splendidi castelli medievali che costellano le Langhe.

2. Camogli, in Liguria. Siete pronti a lasciarvi sorprendere da paesaggi mozzafiato? Tra le città più belle da visitare in autunno, vi segnaliamo anche questo caratteristico borgo marinaro: imperdibile per chi non vuole rinunciare al fascino del mare fuori stagione. Suggestivo e poetico, anche se dovesse incombere la pioggia: ammirate il contrasto tra il cielo plumbeo e i palazzi variopinti che si affacciano sul mare e fateci sapere cosa ne pensate…

3. Lucca. Il capoluogo toscano è una città ricca di fascino e di storia: perdetevi tra i vicoli del centro storico, che riflettono ancora la struttura ortogonale romana, e approfittatene per scoprire le chiese medievali e le torri che caratterizzano questo gioiellino. Perché visitarla in autunno? Perché la città è circondata da una cinta muraria ampia e ben conservata, che in questa stagione dell’anno offre ai visitatori lo spettacolo incredibile di un tappeto di foglie colorato che si adagia a terra. Da visitare anche per il Lucca Comics, famoso festival di fumetti che apre i battenti il 29 ottobre.

SCOPRI TUTTE LE IDEE DI VIAGGIO SU URBAN POST!

4. Roma. Tra i tanti luoghi suggestivi della Capitale, vi consigliamo di visitare nelle prossime settimane Villa Ada, che è uno dei parchi pubblici più grandi della città, situato sulla via Salaria tra i quartieri Parioli e Trieste. Il patrimonio floristico e in particolare arboreo che la circonda è talmente ricco da lasciare a bocca aperta: un luogo da visitare sia per la bellezza paesaggistica che per l’incredibile offerta culturale.

5. Perugia. La città umbra di origini etrusche vanta un patrimonio storico-artistico ineguagliabile. La bellezza dei colori autunnali si accompagna al gusto caldo e avvolgente della cioccolata, che invade le strade del centro storico in occasione di Eurochocolate: fate in tempo fino al 25 ottobre a partecipare!

6. Spoleto non vuole essere da meno ed è pronta a regalare ai visitatori spettacoli unici. Oltre a visitare i tesori del centro storico, approfittatene per concedervi una piacevole escursione nel Bosco sacro del Monteluco, riscoprendone gli eremi e gli scorsi panoramici di rara bellezza. Anche in questo caso i colori si abbinano a sapori e profumi autunnali, da riscoprire grazie all’iniziativa “Frantoi Aperti”, ai nastri di partenza il 31 ottobre.

7. Montella. Ora vi portiamo in un piccolo comune della provincia di Avellino, famoso tanto per i suoi paesaggi struggenti quanto per la prelibatezza dei suoi prodotti autunnali, di cui ricordiamo in particolare la dolce e pregiata castagna di Montella e il tartufo nero. Perché non programmare un’escursione alla scoperta della Comunità montana Terminio Cervialto? Sapori e profumi vi premieranno!

In apertura torre campanaria a Lucca – Image Credit: trotalo/Shutterstock.com

Written by Corinna Garuffi

Trentun anni, laureata in Scienze della Comunicazione, lavora da anni nel sociale. Da sempre alla ricerca di notizie inerenti al mondo del volontariato e alle opportunità offerte dell’Unione Europea, è anche appassionata di fotografia, arte e cucina. Indossa per la prima volta le vesti di blogger.

Milan News

Milan News: Mihajlovic pensa a Donnarumma, Diego Lopez inizi a tremare

Pensioni 2017 news: flessibilità, Lavoro di cura, donne qui risposte darà il Governo?

Riforma pensioni 2016 ultime novità: ecco i provvedimenti che si potrebbero recuperare in Parlamento