in

8 giardini bellissimi da visitare in Italia: da Palazzo Colonna a Villa Grock, tra seduzioni e sorprese

“L’Italia è il giardino d’Europa”, scriveva Goethe: un’intuizione che trova facile riscontro nella bellezza e varietà dei più bei parchi del nostro paese, raccolti nel network dei Grandi Giardini Italiani (di cui UrbanPost ha avuto il piacere di intervistare la curatrice Judith Wade). Ecco le “new entry” del progetto nel 2016: otto nuovi splendidi parchi, dalla Lombardia alla Sicilia, per un itinerario sensazionale che si snoda tra arte e natura.

1. Parco Nocivelli (Verolanuova, Brescia). Passeggiate a ritmo “slow” sui vialetti, ammirando il laghetto con la sua fioritura estiva di ninfee: un’oasi di natura e bellezza da non perdersi per nulla al mondo. Tra le attrazioni del parco, la rassegna musicale jazz tra giugno e settembre e il premio di arte contemporanea Nocivelli la prima domenica di settembre.

2. Villa Badia (Sezzadio, Alessandria). Nel cuore del Monferrato si trova una villa suggestiva, sorta nell’Ottocento sui resti di un precedente monastero benedettino. La villa, immersa in un parco secolare, viene ora utilizzata come location di eventi privati; una visita da abbinare a quella dell’adiacente Abbazia di Santa Giustina.

Nuovi giardini del network Grandi Giardini Italiani

Villa Grock – Credits Waage/Wikimedia Commons

3. Villa Grock (Imperia). Sulle colline imperiesi si trova questa villa-gioiello, di cui esplorare il parco sorprendente, dove trovano spazio installazioni idrauliche, ponticelli, tempietti dal sapore esotico. L’ideale per chi vuole restare a bocca aperta!

4. Palazzo Colonna (Roma). Alla visita di Galleria Colonna, con le sue opere del Carracci e del Bronzino, abbinate una passeggiata nei giardini per rivivere i fasti di un’antica dimora romana, affascinante e suggestiva.

SCOPRI TUTTE LE IDEE DI VIAGGIO SU URBAN POST!

5. Fondazione La Verde La Malfa – Parco dell’Arte (S. Giovanni La Punta, CT). Spostandosi in Sicilia, varrà senz’altro fare tappa in questo parco colorato, perfetta sintesi di natura e cultura: in mezzo ai pini marittimi e ai cedri del Libano trovano spazio installazioni e sculture d’arte contemporanea.

6. Casa Cuseni (Taormina, ME): famosa per conservare all’interno le collezioni private del mecenate inglese Robert Hawthorn Kitson.

8 giardini bellissimi in Italia

Villa Tasca – ph Archivio Grandi Giardini Italiani

7. Villa Tasca d’Almerita (Palermo). Palme e piante tropicali rappresentano buona parte della vegetazione di Villa d’Almerita, immersa in un contesto paesistico romantico-inglese: lasciatevi sorprendere dal Lago dei Cigni, circondato da bambù verdi.

8. Tenuta Regaleali (Sclafani Bagni). Rimanendo nel Palermitano, inserite nell’itinerario questa tenuta, con i suoi filari di olivi e vigne: l’ideale per chi ha voglia di fare un’escursione a piedi, in bici o a cavallo.

In apertura: Palazzo Colonna – ph Archivio Grandi Giardini Italiani

Written by Corinna Garuffi

Trentun anni, laureata in Scienze della Comunicazione, lavora da anni nel sociale. Da sempre alla ricerca di notizie inerenti al mondo del volontariato e alle opportunità offerte dell’Unione Europea, è anche appassionata di fotografia, arte e cucina. Indossa per la prima volta le vesti di blogger.

scomparsa a padova news

Isabella Noventa ultime notizie a Pomeriggio 5: ecco in esclusiva la lettera di Debora Sorgato

GP Canada Lewis Hamilton Formula 1

Formula 1 2016, GP Canada prove libere: Hamilton davanti, Vettel 3°