in ,

8 settembre 2009: muore Mike Bongiorno, re dei quiz televisivi

L’8 settembre 2009 ci lasciava all’età di 85 anni, Mike Bongiorno, stroncato da un infarto mentre si trovava nell’hotel Metropole di Montecarlo, dove stava trascorrendo una breve vacanza insieme alla moglie, Daniela Zucconi.

Il celebre conduttore televisivo italoamericano era nato a New York il 26 maggio 1924, ma le sue origini erano siciliane. È morto all’improvviso, colto da malore mentre si godeva qualche giorno di relax prima di cimentarsi in una nuova avventura lavorativa: la conduzione del nuovo quiz show – format di cui era il padre fondatore – “Riskytutto” su Sky, con cui aveva di recente suggellato una collaborazione.

Mike Bongiorno era uno dei personaggi più popolari della televisione italiana: re dei quiz televisivi, con la sua proverbiale “Allegria!” era ormai entrato nelle case delle famiglie italiane. Condusse il primo grande quiz della televisione italiana “Lascia o raddoppia?”, e poi a seguire “Rischiatutto” e “Scommettiamo”. Calcò inoltre il palco dell’Ariston per undici volte, alla guida del Festival di Sanremo, e concluse la sua esperienza in Rai con il programma “Flash”, nel 1982.

Iniziò dunque il lungo sodalizio con le reti Mediaset, che contribuì a far nascere, dove condusse “Bis”, “Superflash” e “Telemike”. Fu dunque dal 1989 al 2003 che presentò la Ruota della Fortuna, per poi passare a Rete 4 e dare il volto a campagne pubblicitarie per la Wind al fianco di Rosario Fiorello, di cui era molto amico oltre che collega. “Ho perso il mio miglior compagno di giochi, era più di un amico. Ora riesco solo a pensare che mi mancherà davvero moltissimo”, con queste parole lo show man siciliano commentò la notizia della morte del conduttore. Con Mike Bongiorno se andò un pezzo di storia della televisione italiana.

fabio colloricchio e nicole mazzoccato

Uomini e Donne gossip, Nicole Mazzoccato nuda su Facebook con Fabio Colloricchio: il web in rivolta

Canada Italia 1 3

World Cup Volley 2015, Canada – Italia 1-3: buona la prima per Blengini