in , ,

9 ottobre 1967: Che Guevara viene assassinato in Bolivia

SPARA VIGLIACCO, stai per uccidere un uomo…” sono le parole che ruppero il silenzio, il 9 ottobre 1967, nella scuola del piccolo villaggio montuoso di La Higuera in Bolivia. Poi una doppia raffica di mitragliatrice e un tonfo sordo di un corpo che si accascia al suolo. Il corpo senza vita è quello di Ernesto Guevara de la Serna, Che Guevara. Che Guevara, dopo la vittoriosa Rivoluzione a Cuba e dopo alcuni dissapori con Fidel Castro, decise, a metà del 1965, che fosse giunto il momento di esportare la Rivoluzione anche in altri Paesi. Partì prima alla volta del Congo belga ma lì secondo Che Guevara: “Non si hanno problemi ideologici, ma tribali…stanno ancora appesi agli alberi”.

Poi scelse la Bolivia, anche lì avevano problemi tribali, ma Che Guevara era speranzoso che qualcosa d’importante sarebbe potuto essere fatto. Almeno questa convinzione restò nella mente di Che Guevara fino alla fine di settembre del 1967. Ormai con pochi viveri e con alcuna via d’uscita Che Guevara fu stanato dall’esercito regolare, in un canalone nella foresta della Bolivia. Quando fu stanato El Che avrebbe esclamato: “Sono Che Guevara, posso esservi più utile da morto che da vivo…” L’esercito era guidato da Felix Rodriguez, un agente infiltrato della Cia. Da sempre si pensa ci possa essere la Cia dietro la morte di Che Guevara, anche se gli americani hanno fatto saper di voler portare Che Guevara a Panama per aprire un processo contro Cuba.

A distanza di quarant’otto anni ci sono ancora molte incertezze riguardo la morte di Che Guevara. Ha provato a fare chiarezza il quotidiano spagnolo El Mundo, che ha scovato il settanduenne sergente Mario Teran, che secondo alcune versioni avrebbe dovuto ubriacarsi prima di riuscire a sparare. Prima sparò alle gambe e poi alla gola, nel tentativo di far sembrare che El Che fosse morto in battaglia. Dopo avergli tagliato le mani per identificarne le impronte e dopo essere trasportato all’ospedale di Vallegrande per le foto, il corpo di Che Guevara è stato fatto sparire dall’esercito boliviano. Il corpo fu ritrovato a distanza di trent’anni da una spedizione di antropologi che restituirono il corpo a Cuba che fece costruire un mausoleo in suo onore (e di sei dei suoi compagni) a Santa Clara.

feste in Europa per Halloween 2015

Halloween 2015: 5 eventi incredibili in Europa per una notte da urlo

Italia Spagna

Azerbaijan – Italia probabili formazioni qualificazioni Euro 2016