in ,

“A.A.A. cercasi fumatori di spinelli”: annuncio choc di un ospedale universitario francese

Un ospedale universitario di Nancy, nel nord est della Francia, ha diffuso un annuncio a dir poco insolito, che ha mandato letteralmente in tilt i centralini della struttura sanitaria: “Si assumono fumatori di spinelli”. L’originale selezione di personale da assumere è finalizzata ad un progetto di ricerca medica e scientifica che mira a studiare ed analizzare gli effetti della cannabis sul cervello dei fumatori cronici. Cannabis

Il quotidiano “Le Parisien”, stando alle fonti ANSA, nel riferire dell’insolito ‘reclutamento’ di volontari, ha citato le parole del dottor Vincent Laprèvote, medico psichiatra deputato al coordinamento dello studio, a riprova dell’enorme interesse suscitato dall’iniziativa: “Oltre 300 persone si sono presentate per partecipare allo studio. Il centralino sembrava esplodere”. La ricerca avrà carattere nazionale e prenderà il nome di ‘Causa Map’ (Cannabis Use and Magnocellular Processing).

L’aspetto paradossale di tutta la faccenda è che i tanto ricercati “fumatori di canne”, il cui contributo si rivelerà utile alla ricerca medica, sono di fatto dei ‘fuorilegge’, in quanto consumatori di una sostanza classificata come droga leggera, e quindi illegale.

carri Carnevale Persiceto 2014

Carnevale Persicetano 2014, carri spettacolari in provincia di Bologna

Nazionale italiana

Video – Confronto in difesa: Nesta e Cannavaro