in

A Milano apre la “Casa degli Unicorni” per dormire come nelle fiabe: al via le prenotazioni

Per celebrare la Festa Mondiale dell’Unicorno, che ricorre il prossimo 9 aprile 2019, sarà disponibile durante la Design Week di Milano la “Unicorn House”, il primo appartamento italiano interamente dedicato al mitico cavallo delle fiabe, arredato a tema e curato in ogni dettaglio: dai mobili alle lenzuola senza dimenticare gli accappatoi, le pantofole e gli asciugamani. Brillantini, stelline e arcobaleni non mancheranno di certo. Pensate che persino la facciata dell’edificio sarà caratterizzata da unicorni, nuvole colorate e tanta fantasia. 

Tra cavalli alati, arcobaleni e stelline: la Unicorn House a Milano

Una notizia che certamente farà piacere ai tanti fan del cavallino alato, che negli ultimi anni è tornato a spopolare: basti pensare che su Instagram sono oltre 9 milioni i post con l’hashtag #unicorn. Come visitare la Unicorn House? Allora l’appartamento si trova nel centro di Milano, a due passi da piazza San Babila, proprio nel Quadrilatero della moda, in via Santa Cecilia 4. Purtroppo la Unicorn House sarà aperta solo per pochi giorni a tre fortunati gruppi. Come per la stanza del cioccolato a Parigi, l’esperienza sensazionale di vivere per qualche ora come in una fiaba non è per tutti: le prenotazioni per le singole notti – il 10, 11 e 12 aprile – saranno aperte dalle 10 del 23, 28 marzo e 1° aprile. 

Unicorn House, un’esperienza unica: come prenotare su Booking.com

Come dicevamo l’appartamento si può prenotare su Booking.com solo per tre notti con un costo di 79 euro a notte. Le prenotazioni per le singole notti del 10, 11 e 12 aprile aprono alle 10:00 del 23, 28 marzo e 1° aprile. Gli interessati dunque devono affrettarsi, d’altronde non capita tutti i giorni di poter soggiornare in una stanza a tinte pastello e arredata con gli unicorni che fanno impazzire grandi e piccini. «Siamo felicissimi di poter invitare alcuni fortunati ospiti a provare la Unicorn House, e siamo sicuri che sarà un’esperienza magica e assolutamente indimenticabile», ha spiegato Alberto Yates, Regional Manager di Booking.com, consapevole di quanto particolare, romantica e insolita sia questa proposta. Ai fortunati spetterà anche il kit di benvenuto, che include colazione “unicornosa” e soprattutto una lezione di cake design a tema con la nota Eleonora di Simine di Nana&Nana Cakes. Cosa si può desiderare di più?

leggi anche l’articolo —> “Topolino” replica dura ai politici italiani: «Smettetela di usarci come esempio di ignoranza!»

 

Seguici sul nostro canale Telegram

Ferrovie dello Stato: 1000 posti di lavoro su tutto il territorio nazionale

Vigili del fuoco spengono l’incendio in casa sua, per sdebitarsi offre loro dell’hashish: arrestato