in

A “Terra”: L’aids tra Italia e Malawi

L’Italia è il paese europeo con il maggior numero di decessi per Aids. Un primato negativo che ha origine nell’ignoranza dei giovani, nella scarsa prevenzione e nell’assenza di campagne d’informazione sulla sindrome da immunodeficienza acquista. Un tema, l’Aids, al quale dedica una puntata “Terra!”, il settimanale d’informazione firmato da Toni Capuozzo, in onda stasera  lunedì 16 dicembre, in seconda serata, su Retequattro.

toni capuozzo

L’anno scorso, nel nostro paese, l’Aids ha spento 1.700 vite e nessuno sembra essersene accorto. La ricerca sul piano clinico, intanto, va avanti offrendo segnali di speranza. È il caso della sperimentazione in corso nei laboratori dell’ospedale Bambino Gesù di Roma. Si chiama vaccino terapeutico e ha dato risultati incoraggianti.

Le persone contagiate in tutto il mondo sono 34 milioni, 23 dei quali in Africa. “Terra!” è andata in Malawi, dove l’Aids continua a mietere vittime, per documentare il lavoro delle Ong. Un impegno, quello del volontariato, che ha acceso la speranza, strappando migliaia di bimbi nati da madri sieropositive ad un destino di morte.

Written by Vittoria Verdi

Giornalista pubblicista, reporter e copywriter. Appassionata di cinema, simpatizza decisamente per i cani ma sta imparando a relazionarsi ai gatti con risultati soddisfacenti, scrive per svariate testate giornalistiche on line e cartacee. Astemia, vintage prima della moda del vintage e amante dello smalto rosso in ogni sua declinazione.

Joan Fontaine in "Rebecca"

È scomparsa Joan Fontaine, icona di Hitchcock e rivale della sorella Olivia de Havilland

André Villas Boas

Premier League: il Tottenham esonera l’allenatore Villas Boas