in

Abbronzatura, i rimedi naturali per conservarla il più a lungo

Come mantenere a lungo l’abbronzatura, dopo mesi di sofferta tintarella sotto al sole? Il segreto è uno solo: idratare la pelle. Per prevenire squamature ed evitare così di perdere la tipica colorazione dorata, si consiglia infatti di idratare quotidianamente la pelle con prodotti naturali, quali gli efficacissimi olio di germe di grano, olio di carota e burro di karité. Il miglior effetto idratante è però quello garantito dall’olio di avocado, ottimo per mantenere il più a lungo idratazione e tintarella. Esso va miscelato con alcune gocce di olio di jojoba o di olio d’oliva ed applicato prima e dopo l’esposizione al sole.

dieta

Idratare la pelle è anche possibile a partire dall’alimentazione. Validi alleati sono tutti quei cibi che contengono molta acqua, come frutta e verdura, mentre per un effetto mirato alla conservazione dell’abbronzatura si consigliano i cibi ad contenuto di vitamina C, A ed E, come carote, pomodori, peperoni, cavolfiori, broccoli, agrumi, albicocche, pesche, kiwi. Esistono poi diversi infusi che favoriscono la pigmentazione cutanea, come quello ai semi di ammi.

E’ molto importante anche non lavare via l’abbronzatura con saponi troppo aggressivi. Ottimo è il detergente al mallo di noce, che oltre ad idratare a fondo la pelle la colora in maniera naturale, intensificando l’abbronzatura. Far risaltare il colore della tintarella è poi possibile applicando uno spray al tè nero, ottenuto attraverso un infuso concentrato. Infine, occorre evitare il più possibile l’uso di prodotti a base di alcool, come i profumi, che rischiano di seccare troppo la pelle. Meglio, almeno fino all’autunno, un’acqua profumata o un olio essenziale, il tutto rigorosamente naturale.

Written by Rosaria Cucinella

Nata nella ridente Sicilia, 21 anni e tanta passione per la scrittura ed il giornalismo online. Amo la cucina, la primavera, i red carpet della gente famosa e i film d'azione. Mi piace la moda ma paradossalmente non amo seguirla: la lunaticità comanda anche il mio stile...

Mai più ustioni solari: scoperta la molecola che abbronza e protegge

hell's kitchen italia

Carlo Cracco su Hell’s Kitchen: “non sarà affatto facile”