in

Abercrombie vuole soltanto “clienti magri e belli”, alla larga gli over-size

Scoppia la polemica su Abercrombie & Fitch, nota catena di abbigliamento… Il marchio è stato accusato di discriminare i propri clienti, volendo trattare esclusivamente con “persone magre e belle”. A sostenerlo è Robin Lewis, co-autore del libro “The New Rules of Retail”, ovvero “Le nuove regole della vendita al dettaglio”. Nel suo saggio Lewis racconta infatti che Mike Jeffries, a capo della Abercrombie & Fitch, non gradirebbe la presenza di giovani in sovrappeso negli store del marchio.

polemica abercrombie

Di fatto la tesi di Robin Lewis trova pieno riscontro nella realtà: è scelta dell’Abercrombie & Fitch limitarsi alla vendita delle taglie under 44 per le donne. Più fortunati i clienti uomini: le taglie disponibili arrivano fino alla XXL, “probabilmente per attirare i giocatori di football e gli sportivi pieni di muscoli”, sostiene Lewis. Per Abercrombie, ed in particolare Mike Jeffries, si tratterebbe di una semplice questione di immagine:Non vuole che i clienti vedano persone non abbastanza affascinanti nell’indossare i suoi vestiti”, ha raccontato Lewis ai suoi lettori.

Criticata per la discriminazione operata nella selezione del target, Abercrombie non sarebbe comunque il primo marchio di moda a puntare tutto sulla perfezione e sull’apparire. Per non parlare del fatto che uno dei motivi per cui Abercrombie & Fitch è tanto famoso al mondo sia la presenza negli store di giovani ed aitanti modelli alias commessi, che a petto nudo si prestano a veri “servizi fotografici” con le clienti. Dopotutto, Mike Jeffries non ha mai nascosto tale aspetto: dietro alla scelta dell’azienda di assumere persone di bell’aspetto nei propri negozi vi è il fatto di sfruttare il loro fascino per attrarre loro “simili”…

Written by Rosaria Cucinella

Nata nella ridente Sicilia, 21 anni e tanta passione per la scrittura ed il giornalismo online. Amo la cucina, la primavera, i red carpet della gente famosa e i film d'azione. Mi piace la moda ma paradossalmente non amo seguirla: la lunaticità comanda anche il mio stile...

un medico in famiglia 9

Anticipazioni Un Medico in Famiglia 9: Flavio Parenti sostituirà Giulio Scarpati

Calciomercato Manchester United: Moyes nuovo allenatore