in ,

Abiti da cerimonia 2015 uomo: i consigli di Enzo Miccio su come essere eleganti di giorno

Dopo i preziosi consigli a spose e invitate alle prese con le cerimonie di primavera, è il turno dell’uomo. A dettare le regole dell’eleganza del maschio ci pensa Enzo Miccio, famoso wedding planner ed esperto di stile. Se per l’universo femminile la scelta è assai vasta, per l’uomo che vuole essere elegante esistono infatti alcune regole fisse e inderogabili, da rispettare sempre.

Secondo il galateo dell’Eleganza del Maschio di Enzo Miccio, l’abito diurno maschile è per eccellenza il tight. Un completo quindi classico nella linea, la cui giacca preferibilmente nera o grigio antracite deve essere lasciata sbottonata per lasciare intravedere il panciotto. Attenzione al tessuto di quest’ultimo, in raso o in panno leggero. Per il pantalone ok al modello classico, a tinta unita grigia o al massimo gessato con righe piccole.

Andiamo invece al fulcro dell’abito, la cravatta: Enzo Miccio consiglia la cravatta a plastron, ovvero la cravatta con nodo non stretto e fissato con una spilla, oppure una cravatta normale ma con nodo alla Windsor, o ancora l’Ascot. Sconsigliata la cintura, a favore delle bretelle. Sul resto degli accessori le regole sono: mai il mocassino ma piuttosto un bel paio di Oxford nere lisce e non lucide; sì all’orologio, purché da taschino. Il tocco finale? Il cilindro, abbinato a guanti in camoscio grigio.

Photo credit: Daniel M.Nagy/Shutterstock

 

Written by Rosaria Cucinella

Nata nella ridente Sicilia, 21 anni e tanta passione per la scrittura ed il giornalismo online. Amo la cucina, la primavera, i red carpet della gente famosa e i film d'azione. Mi piace la moda ma paradossalmente non amo seguirla: la lunaticità comanda anche il mio stile...

Ecco tutti i rimedi per combattere e prevenire la nausea in gravidanza

Gravidanza: la nausea è il tuo problema? Ecco tutti i rimedi per combatterla e prevenirla

Tennis, Montecarlo: Federer e Wawrinka vanno ko