in ,

Ac Dc Brian Johnson, Dave Evans: “Io sostituto? No, vi spiego cosa gli è successo”

La recente notizia che riguarda la storica band australiana degli Ac/Dc, ovvero il forfait forzato del front-man Brian Johnson (clicca qui per ulteriori notizie), ha costretto il gruppo musicale ad annullare le tappe del tour 2016 e cercare un sostituto all’altezza. Dalla margherita dei papabili sostituti sembra scontato togliere Dave Evans, primo rocker della band australiana. Proprio l’artista britannico, nel corso di un’intervista rilasciata al magazine “Sydney Morning Herald” ha sottolineato come: “La notizia di Johnson mi rattrista molto perché è un grandissimo cantante e dispiace debba concludere così la sua carriera artistica.”

L’ex componente degli Ac/Dc ha voluto evidenziare come l’idea che si diventi sordi per musica ad alto volume lo faccia semplicemente ridere: “Non scherziamo – ha tuonato Evans – saremmo tutti sordi secondo questo ragionamento. In realtà Johnson rischia di perdere l’udito solo per un suo brutto vizio che ha avuto sempre: la passione per le auto da corsa.” Come dicevamo, il rocker britannico non tornerà nella formazione degli Ac/Dc: “Sarebbe bello tornare, non lo nego, ma non credo ci possa essere questa possibilità. Magari in futuro prenderò parte a qualche performance in qualità di ospite.”

Ma perché questo astio tra Evans e i vecchi componenti? La risposta arriva direttamente dal protagonista britannico che non ha mai mandato giù il comportamento degli Ac/Dc: “Sembra che io per loro non sia mai esistito – commenta rammaricato Evans – il primo front-man sono stato io ma tutti ricordano solo ed esclusivamente Bon Scott e Brian Johnson.”

donne molestate al parco a milano

Milano, 7 donne molestate al Parco Lambro: arrestato medico palpeggiatore

Riforma pensioni Cesare Damiano, Esodati e opzione donna

Riforma pensioni 2016 ultime novità: pensione anticipata a 62 anni e 7 mesi, Cesare Damiano insiste, “Entro l’anno”