in ,

Accadde oggi, 2 Luglio 1987: Nilde Iotti entra nella storia come prima donna presidente della Camera

Per la rubrica Urban Memories ricordiamo oggi Nilde Iotti, prima donna a ricoprire il ruolo di Presidente della Camera dei deputati italiana: la Iotti, infatti, ricoprì il ruolo per ben tre legislature, l’ultima delle quali iniziò proprio il 2 Luglio 1987.

Era il 2 Luglio 1987 quando Nilde Iotti venne rieletta per la terza volta consecutiva Presidente della Camera ottenendo così ben due primati: la Iotti, infatti, non solo fu la prima donna a ricoprire l’importante ruolo istituzionale bensì detiene ancora oggi il primato per avere ricoperto il ruolo per ben 13 anni consecutivi. Prima di entrare nel merito dei suoi primati, però, cerchiamo di conoscere quella che è stata una delle figure più importanti della politica italiana dell’ultimo secolo. Nilde Iotti, all’anagrafe Leonilde Jotti, nasce a Reggio Emilia il 10 Aprile dal 1920: dopo la morte del padre nel 1934 e la laurea il Lettere all’Università Cattolica di Milano, Nilde decide di dedicarsi all’insegnamento. La sua carriera da insegnante dura però molto poco: il suo profondo spirito antifascista, infatti, la spinge a intraprendere la carriera politica, carriera che portò avanti sino a pochi giorni prima della sua dipartita.

Nilde Iotti intraprende il percorso politico nel 1943 quando si iscrive al PCI e partecipa alla resistenza, dapprima come porta-ordini e successivamente aderendo ai Gruppi di difesa della donna diventandone poi organizzatrice e responsabile: il suo lavoro in questo campo la porta così ad essere eletta presidente dell’Unione Donne Italiane di Reggio Emilia. Nilde Iotti inizia però ad avere un ruolo fondamentale per il nostro Paese nel 1946 quando viene candidata dal Partito Comunista Italiano ed eletta all’assemblea costituente: la Iotti nel 1948 entra quindi a far parte della Camera dei deputati dove rimarrà sino al 1999. Eletta Presidente della Camera nel 1979 per la prima volta, viene rieletta per ben tre legislature, l’ultima delle quali iniziata proprio il 2 Luglio 1987. Le dimissioni di Nilde Iotti arrivarono solo nel Novembre 1999, a pochi giorni dall’arresto cardiaco che causò la sua morte.

zenzero limone tisana benefici

Tisana zenzero limone lime e menta

caldo estate 2016, ricette estive, ricette estive veloci, ricette estive fresche, ricette estive senza cottura, ricette estive veloci e fresche,

Caldo estate 2016: ricette senza cottura veloci e fresche