in , ,

Accade oggi, 19 Ottobre 1944: nasce Peter Tosh, il re del reggae

Impara ad amare, amare tuo fratello, non desiderare il tuo prossimo.” Questo è uno degli aforismi che Peter Tosh, storico cantante reggae, inserì nella canzone “I am that i am” dell’album Equal rights. Questo era il messaggio che il giamaicano voleva tramandare e condividere alla sua generazione, ma anche alla nuova generazione: regole uguali per tutti gli uomini, ma soprattutto amare tutti allo stesso modo, senza distinzioni.

Oggi, 19 Ottobre, ricorre l’anniversario della nascita di Peter Tosh, amico di Bob Marley e storico esponente del reggae. La sua musica ha attraversato tutti i continenti, le sue parole varcavano i mari e balzavano da una parte all’altra del globo, provocando spesso un forte sentimento nel cuore di ogni uomo. Peter Tosh era un componente dei Wailers, la band della quale il frontman era proprio Bob Marley. Quando quest’ultimo lasciò il gruppo, Tosh avviò anche lui una carriera da solista.

Amato e odiato allo stesso tempo, il giamaicano fu ucciso l’11 Settembre del 1987 dal malvivente Dennis Lobban, condannato in seguito alla pena di morte. Il ricordo di Peter Tosh è sempre vivo nella mente degli amanti del regaae, ma anche in quelli che vorrebbero un mondo equo, senza distinzioni di razza, sesso e religione. Il messaggio di Tosh ancora oggi, a distanza di oltre vent’anni, resta attuale.

Highlights sintesi Europa League

Ultime notizie Napoli calcio: il resoconto dopo 8 giornate

pomeriggio 5

Pomeriggio 5 anticipazioni puntata 19 ottobre: giallo alla Bozzoli ultime news