in ,

Accordi prematrimoniali, Ddl depositato in Parlamento, dopo il divorzio breve la riforma continua

Dopo l’approvazione definitiva della legge sul divorzio breve, in Parlamento è stato depositato il disegno di legge sugli accordi prematrimoniali. Il testo è stato consegnato dagli stessi relatori che hanno stilato quello sul divorzio breve, Alessia Morani (PD) e Luca D’Alessandro (Fi). Si prevede che il percorso legislativo del Ddl sugli accordi prematrimoniali sia meno accidentato di quello che, ieri, ha portato alla Camera all’approvazione della riforma della legge sul divorzio, dopo 41 anni dallo storico referendum del 1974 e dopo 10 anni di discussioni parlamentari.

Con l’approvazione della riforma, il lasso di tempo necessario tra la separazione e il divorzio scende ad un anno se non c’è consenso tra i coniugi, a soli sei mesi se se il divorzio è consensuale.la presenza di figli anche se minori non incide sui termini. Mentre dal punto di vista patrimoniale, la comunione dei beni potrà essere sciolta simultaneamente alla sottoscrizione della separazione. La nuova legge può essere applicata sulle cause di separazione in corso, accorciando i tempi di chi è in attesa del divorzio.

Nata e cresciuta in Sicilia. Studi classici e giuridici, lettrice appassionata di poesie e letteratura. Convinta sostenitrice che esiste una seconda possibilità in ogni campo anche per l'Italia.

francesco-sarcina-femmina

Amici 14 anticipazioni: Femmina, il nuovo singolo di Sarcina

la verità sulla relazione di barabra de santi

Uomini e Donne Over, Barbara De Santi è single? Ecco tutta la verità