in

Accordi prematrimoniali in Italia: adesso si regola anche l’uso di Facebook

Prima del matrimonio le coppie si possono accordare su tutto, anche sull’uso dei social network. Poiché FaceBook può dividere ciò che Dio ha unito, anche in Italia sempre più coppie decidono di stipulare accordi prematrimoniali con cui si impegnano a rispettare dei vincoli sulla pubblicazione di informazioni private sulla futura famiglia. Per il diritto italiano non sono accordi vincolanti, anche se i futuri sposi, sempre più numerosi, si rivolgono agli avvocati per chiedere come fare onorare questi accordi ai rispettivi coniugi.

facebook cause di separazione

Nella realtà su Facebook e su Twitter anche coppie molto celebri si sono dichiarate amore e poi tradite e lasciate a colpi di post e tweet. Come il calciatore Maxi Lopez che sui social ha visto l’epilogo del suo matrimonio con la fotomodella Wanda Nara, la quale ha postato le foto dei figli col nuovo fidanzato, il suo ex compagno di squadra ed amico Mauro Icardi. Il giocatore sampdoriano ha così denunciato l’ex moglie per aver violato il loro accordo sulla riservatezza per ben 29 volte. La penalità per ogni violazione era stata pattuita in 50mila dollari, dunque il risarcimento supererebbe 1,4 milioni di dollari.

Sia Twitter che FaceBook per il 25% delle coppie italiane rappresentano una delle principali cause di separazione. Sono mezzi che possono essere utilizzati per conoscere, flirtare, scappare dalla quotidianità. Secondo indagini compiute da Familylegal, il 70% dei tradimenti nasce in internet e due coppie su tre ammette di litigare a causa di malintesi nascenti dalle pubblicazioni sui propri profili. Nell’ordinamento italiano questo tipo di accordi non sono riconosciuti, in caso di infrazioni il giudice non può utilizzarli come causa di separazione o per chiedere un risarcimento. Tuttavia dal 2012 sono utilizzati, anche in Italia, per influenzare il giudice nel momento in cui deve determinare l’ammontare dell’assegno di mantenimento.

Nata e cresciuta in Sicilia. Studi classici e giuridici, lettrice appassionata di poesie e letteratura. Convinta sostenitrice che esiste una seconda possibilità in ogni campo anche per l'Italia.

Mario Balotelli twitter

Mario Balotelli facebook, nuovo video e nuovi “mi piace”

Paola Perego Vita in diretta

Domenica In anticipazioni: Pino Insegno e Paola Perego nuovi conduttori?