in ,

Acido folico in gravidanza, ecco gli alimenti che lo contegono

Se siete in dolce attesa sarete sicuramente informate sull’importanza dell’acido folico durante la gravidanza. Un’importante vitamina del gruppo B che dev’essere assunta per tutelare lo sviluppo e la salute del bambino, proprio per questo la sua assunzione è consigliata anche prima di rimanere incinta. Il nostro organismo non è in grado di produrla, infatti, per soddisfare le esigenze, che risultano maggiori nelle settimane di gestazione, gli specialisti provvedono a prescrivere degli integratori di acido folico, pur restando il consumo di cibi che lo contengono.

Gli alimenti nei quali è presente questa preziosa vitamina, capace di prevenire l’insorgenza di possibili malformazioni congenite nel bambino, sono diversi, ecco alcuni di questi. I carciofi, la lattuga, i broccoli e gli asparagi sono alcuni cibi, ma anche i cereali integrali sono un utile fonte di acido folico, assumendoli per colazione avrete modo di iniziare bene la giornata. Le arance, l’avocado, le fragole, i kiwi, i mandarini sono altri alimenti da inserire nella vostra alimentazione in gravidanza.

Se volete invece una bibita perfetta per questo periodo la spremuta d’arancia è l’ideale, da bere anche durante la giornata a metà mattina o nel pomeriggio per la merenda. Gli arachidi e la frutta secca sono altri elementi da considerare per la vostra dieta. Le verdure a foglia verde come la lattuga sono importanti da consumare, ricordatevi sempre di lavarle bene prima di mangiarle crude. Ancora fagioli, lenticchie e ceci sono legumi da considerare se volete aumentare le scorte. Una serie di alimenti che potranno essere utili per soddisfare il fabbisogno giornaliero di acido folico in gravidanza.

Photo credit: Natalia Deriabina/shutterstock

Raoul Bova frode fiscale

Raoul Bova rinviato a giudizio: è accusato di frode fiscale per 600mila euro

expo 2015 ricette

Expo 2015 ricette, The Cooking Show: brodo di pomodoro e fassona