in ,

Quanta acqua bere durante il giorno, ecco quantità e momenti giusti per ottenere i massimi risultati

Bere acqua durante la giornata favorisce l’organismo su diversi fronti. Tanto per cominciare, l’acqua aiuta ad eliminare le tossine in eccesso, purificando il corpo. Da non sottovalutare la capacità di aumentare la prestazione dei muscoli. Inoltre, bere la giusta quantità di acqua favorisce la corretta lubrificazione delle articolazioni. La corretta idratazione, poi, ha effetti positivi anche sull’aspetto esteriore, in quanto conferisce forma ai tessuti.

Gli esperti consigliano di bere almeno due litri di acqua al giorno, che corrispondono a circa dieci bicchieri. La maggior quantità di acqua deve essere assunta lontano dai pasti. A colazione, a pranzo e a cena, invece, è preferibile limitarsi ad un solo bicchiere per pasto. La quantità di acqua da assumere in una giornata dovrebbe necessariamente aumentare se si segue un’attività sportiva o, per qualunque altro motivo, il corpo è sottoposto ad uno sforzo che prevede l’eliminazione di liquidi tramite, per esempio, la sudorazione.

Da non dimenticare che un bicchiere di acqua tiepida a colazione favorisce il corretto funzionamento intestinale. Al contrario, bere acqua fredda durante i pasti potrebbe causare problemi di digestione. L’acqua, inoltre, aiuta  a mantenere constante la temperatura corporea.

Consigli fantacalcio 2016

Ultime notizie Lazio calcio: problemi al ginocchio per De Vrij

expo 7 settembre

Milano Expo 2015: programma eventi di lunedì 7 settembre