in ,

Acqua ossigenata nel budino Cameo “Muu Muu”: ritirate dal commercio tutte le confezioni

Un consumatore, dopo aver mangiato il dessert prodotto dalla Cameo “Muu Muu mini budino vaniglia con macchie al cioccolato”, si è sentito male accusando forti bruciori alla gola. Da un’analisi del prodotto effettuata dalla Asl, è effettivamente emerso che in 2 dei 5 vasetti analizzati vi era la presenza di acqua ossigenata.budino cameo muu muu

La ditta Cameo ha immediatamente predisposto il ritiro del prodotto da tutti i punti vendita sparsi nel territorio, ben 120 supermercati di varie catene quali Esselunga, Iper, Bennet, Coop, Crai, Pam Panorama, Metro e Unes, per un totale di circa 31mila confezioni. In quanto dessert prodotto in Germania, l’allarme è stato inoltrato anche al sistema di allerta europeo Rasff.

Il lotto contaminato è il n° 27.02.2014 22:01 022 con scadenza il 27.02.2014. In attesa di più approfonditi accertamenti, la Cameo informa che potrebbe trattarsi di un incidente occasionale in quanto, da un attento controllo, sui vasetti di budino limitrofi a quello in oggetto non è stata riscontrata alcuna contaminazione. Il noto marchio, a sostegno della tesi di incidente isolato, ha inoltre giustificato l’accaduto spiegando che l’acqua ossigenata viene regolarmente utilizzata per disinfettare i vasetti del budino durante la fase preliminare del confezionamento dello stesso.

Seguici sul nostro canale Telegram

Cimone weekend neve Emilia-Romagna

Weekend sulla neve…in Emilia-Romagna

RIvaldo

Brasile: Rivaldo l’indimenticabile campione verdeoro scende in campo con il figlio