in ,

Acquisto prima casa: tutto quello che c’è da sapere

L’acquisto di una casa, e in particolare della prima fatto di sacrifici, è un passo importate ed è necessario essere informati su come fare e come tutelarsi per evitare problemi. Nel 2016 saranno molte le agevolazioni nel caso di un’acquisto di una prima casa adibita a residenza quindi, nel caso foste intenzionati, non siate affrettati e fatevi consigliare da esperti.

Per prima cosa è importantissima la scelta oculata della casa che si vuole acquistare; non fermatevi al primo appartamento che vi è piaciuto, anzi vagliate ogni possibilità e cercate la migliore qualità al prezzo più conveniente possibile. Prestate molta attenzione alla situazione energetica della casa e richiedete tutta la documentazione a riguardo per capire quale sia la classe a cui appartiene e quindi i benefit che ci devono essere: infissi per evitare la dispersione di calore, riscaldamento a pavimento, pannelli solari, pannelli fotovoltaici, addolcitore, sistema di condizionamento. Questo aspetto oggi influisce molto sul costo dell’immobile ed è quindi importante valutare che tutto sia a norma.

In caso dobbiate aprire un mutuo per acquistare la vostra prima casa, valutate il numero maggiore possibile di banche, confrontate le proposte che vi vengono fatte e ricordate che, essendo l’acquisto della prima casa, il mutuo può andare a coprire fino all’80% del valore dell’immobile. Inoltre prestate attenzione alla solidità della banca a cui vi affidate e informatevi su come godere dei benefici dell’acquisto di una prima casa una volta venduta la precedente.

Credit Foto: wavebreakmedia / Shutterstock

Francesco Nuti maltrattato dal badante

Francesco Nuti a Domenica Live scioccante testimonianza: “É stato maltrattato e picchiato”

Gangi, Borgo in Sicilia

Gangi, borgo in Sicilia tra i più belli d’Italia: come arrivare e cosa visitare