in ,

150 migranti minorenni chiusi in un palasport ad Augusta

Al Palajonio di Augusta, città portuale in provincia di Siracusa, si trovano rinchiusi 150 rifugiati minorenni senza genitori. Ai 74 giovanissini migranti che si trovavano nella struttura da due settimane se ne sono aggiunti altri 75, soccorsi in mare negli ultimi giorni. Il palazzetto dello sport è stato messo a disposizione dal comune del siracusano e dalla società di calcio Asd Augusta per ospitare i minori non accompagnati, ma è una struttura temporanea che non può essere trasformata in centro di accoglienza. Funzionari della Protezione Civile spiegano che manca un presidio ospedaliero, un ragazzo ha il polso fratturato da una settimana e non è stato ancora trattato, mancano i farmaci e le coperte. I ragazzi sono costretti a vivere nella struttura notte e giorno seguiti solamente dai servizi sociali del comune.

lampedusa barcone rovesciato

Il sabato e la domenica al palazzetto si giocano partite di calcio a cinque. I ragazzi ospiti non avendo altra possibilità, siedono in tribuna come tifosi e assistono alle partite. Al porto commerciale della città, solo nella giornata di ieri sono sbarcati, dalla nave della Marina Militare San Giusto, 1000 persone per lo più nordafricani soccorsi in mare nell’ultimo fine settimana. Molti sono stati trasferiti nel centro di accoglienza di Mineo, ma il centro non ha più disponibilità e diversi pullman con a bordo i migranti sono tornati indietro, in attesa di trovare un’altra destinazione.

In  questa disperazione enorme, la storia di due fratelli di 15 e 17 anni fa commuovere tutti. Si erano persi di vista durante l’attraversamento del deserto e si sono ritrovati nella struttura siciliana increduli, emozionati e nonostante la situazione contenti per essere sopravvissuti entrambi.

Nata e cresciuta in Sicilia. Studi classici e giuridici, lettrice appassionata di poesie e letteratura. Convinta sostenitrice che esiste una seconda possibilità in ogni campo anche per l'Italia.

Anticipazioni Il segreto giovedì 20 febbraio: Pepa conosce Dario e Felipe

Serie A, Inter: perfettamente riuscito l’intervento a Chivu