in

Adam Sky, dj australiano morto dopo essersi scontrato con una porta a vetri

Adam Sky, famosissimo dj australiano, è morto a seguito di un incidente in un hotel di lusso a Bali in Indonesia. Il dj è venuto a mancare alla sola età di 42 anni. Le dinamiche dell’incidente sono semplici. Adam stava correndo in aiuto di una sua amica quando si è scontrato con la porta a vetri dell’hotel Hillstone Villas Resort di Bali. Il colpo è stato talmente violento che la porta si è fatta in mille pezzi e proprio un pezzo di vetro gli ha reciso un’arteria sul braccio. La ferita è stata fatale per il Dj, che è morto in pochissimo tempo a causa della forte emorragia provocata dalla scheggia di vetro. Una fine tragica e inaspettata che ha gettato nello sconforto più assoluto tutta la famiglia.

Leggi anche –> Lusiana Conco, addio alla figlia del sindaco: aveva solo 34 anni

Il messaggio per i fan del dj

Una morte davvero improvvisa e inaspettata quella del dj australiano Adam Sky. Sono bastati pochi secondi per cancellare tutta la sua vita. Un incidente assurdo, che se raccontato potrebbe essere benissimo scambiato per uno scherzo, eppure per Adam quella porta a vetri dell’hotel di lusso di Bali è stata fatale. L’uomo voleva aiutare una sua amica precipitata da una terrazza e con lesioni multiple, ma a rimetterci la vita è stato proprio lui. Lo staff del dj ha comunicato così ai fan su Facebook la triste notizia: «E’ con grande dispiacere che confermiamo che Adam Neat è stato coinvolto in un incidente fatale mentre cercava di aiutare un’amica gravemente ferita, con fratture multiple a Bali sabato 4 maggio 2019. Parenti e amici di Adam stanno viaggiando a Bali oggi per gestire la cosa. Vi chiediamo di rispettare la privacy delle famiglie in questo momento, mentre noi tutti veniamo a patti con la nostra tragica perdita».

Chi era Adam Neat, in arte Adam Sky?

Adam Sky, al secolo Adam Neat, era originario di Melbourne, in Australia. Adam si era fatto conoscere a livello internazionale nel 1990 con il singolo Killer, realizzato in collaborazione con Seal. I suoi brani più famosi sono: Illogical, Larynx e Kreatine. Inoltre era diventato famoso anche per aver collaborato con David Guetta, gli Scissor Sisters e Fatboy Slim ed era considerato uno degli astri nascenti del panorama internazionale. Oggi Adam era tra i dj più richiesti alle consolle dei migliori dj set a livello globale. Il dj si sarebbe dovuto esibire per i suoi fan, in qualità di terzo migliore dj dell’Asia, al Festival Dance Ultra di Singapore all’inizio di giugno, purtroppo il fatale incidente nell’hotel di Bali ha stroncato in pieno sia la sua vita che la sua carriera.

Leggi anche –> Maddie McCann pedofilo sospettato: foto e identikit di Martin Ney, il presunto aguzzino

Justine Mattera, su Instagram seno al vento: la maglia va su e il reggiseno… manca!

Irama nuova fidanzata, ecco chi è