in ,

Addio a Prince, icona di stile e pioniere di tendenze

E’ arrivata ieri sera la tragica notizia della scomparsa di Prince a soli 57 anni; una notizia che, dopo la morte di David Bowie solo qualche mese fa, lascia doppiamente orfani gli amanti della buona musica. Se ne è andato non solo un altro mito della musica internazionale che ha saputo rinnovarsi e far cantare, ballare e emozionare i giovani e meno giovani degli ultimi quattro decenni ma anche un’icona di stile che non rincorreva le mode, bensì le lanciava. Sono memorabili infatti gli outfit che accompagnavano Prince in ogni occasione pubblica, dai concerti alle premiazioni, senza dimenticare i suoi video musicali.

Mentre rimangono ancora oscure le cause della morte dell’artista, ai fan non rimane che continuare ad ascoltare la sua musica immortale e godersi lo spettacolo di come, nell’arco dei decenni, abbia lanciato mode e sorpreso il mondo del fashion continuamente. Sono poche le star che possono dire di essere state pioniere in questo ambito e Prince è certamente una di esse. Sono indimenticabili le camicie con il bavero dell’inizio degli anni Ottanta così come i completi psichedelici che lo accompagnavano nelle performance dal vivo.

Colori sgargianti e pantaloni a zampa e a vita altissima abbinati alle giacche dalle spallotte stratosferiche sono un simbolo del successo di Prince a cavallo tra gli anni Ottanta e Novanta. Come dimenticare il completo bianco indossato dall’artista alla Wembley Arena nel 1986? Un classico senza tempo, che ha riproposto con il dettaglio del velo ai People Choice Awards del 2005. Allo stesso modo sono indimenticabili gli outift “nude” dell’omonimo tour del 1990: tra frange e gilet ha esaltato milioni di fan. Il passare degli anni non ha modificato la sua voglia di dettare tendenze anzi forse aumentata tanto da indossare ad ogni evento pubblico qualcosa di innovativo ma rigorosamente secondo uno stile: quello di Prince. 

Credit Foto:Anthony Correia / Shutterstock

Prince e Kim Basinger e altri maori del cantante

Prince: da Kim Basinger a Mayte García, tutte le donne del re del pop

Isola dei Famosi 2016, ricordate Giada De Blanck e la prima edizione? Ecco come è cambiata