in ,

Addio al calcio in streaming: chiuso il portale Rojadirecta

Un duro colpo per il mondo dello streaming: il tribunale di Milano, sollecitato dalla Mediaset, ha emanato una pesante sentenza nei confronti del portale Rojadirecta, che da anni fornisce ogni giorno centinaia di eventi da vedere in streaming sui canali web. Scelta irrevocabile, Rojadirecta, almeno per il nostro paese, sarà chiuso e inabilitato agli abitanti del web.

Addio, dunque, al calcio in streaming, che negli ultimi anni stava sostituendo le emittenti televisive, Sky e Mediaset, fornendo un servizio abbastanza attendibile con partite in lingua originale e con un’ottima qualità video. Il portale Rojadirecta, però, è solo uno dei tanti canali aperti dai proprietari dello streaming. Le emittenti televisive cercaranno in poco tempo di scardinare tutti gli altri domini web.

Questo il comunicato stampa ufficiale di Mediaset: “Secondo Mediaset, che segnala di aver già ottenuto dal tribunale di Roma uno stop diretto al gestore del portale Rojadirecta e due ordini di sequestro del medesimo sito da parte della Procura della Repubblica di Milano.”

Written by Vincenzo Mele

Nato a Napoli il 13 Agosto 1996, si è diplomato al Liceo Classico Adolfo Pansini, in Napoli. Attualmente frequenta la facoltà di Lettere moderne all'Università Federico II di Napoli. Giornalista pubblicista iscritto all'Ordine dei giornalisti della Campania. Si occupa di sport, tv e gossip.

ROMA METRO B ALLARME ESPLOSIONI

Allarme bomba a Roma: chiuso tratto linea Metro A stazione Lepanto

Riforma pensioni Maurizio Landini Precoci e Quota 41

Pensioni ultime notizie quota 41 e precoci: l’invito a scendere in piazza a fianco di Maurizio Landini