in

Adele concerto a Londra: l’omaggio alle vittime di Bruxelles e l’insulto ai terroristi

La famosa cantante inglese Adele, all’anagrafe Adele Laurie Blue Askins, sta facendo parlare di sé per le parole pronunciate dal palco della 02 Arena di Londra contro i terroristi autori dei drammatici attentati di Bruxelles. Il pubblico accorso al concerto di Adele è rimasto molto colpito per il cordoglio che la cantante ha espresso per le vittime degli attentati terroristici. Alle oltre trenta persone rimaste uccise, Adele ha dedicato la canzone “Make you feel my love”, al pubblico che assisteva illuminando suggestivamente con degli accendini il buio dell’arena, la cantante ha detto: “Questa è per Bruxelles. Voglio che tutti cantate con me”.

Il concerto di Adele ha avuto momenti commoventi e anche di forte emozioni, come quando Adele ha affermato: “Siete venuti qui per sentirmi cantare e io sono qui per farvi divertire, quindi siamo tutti uniti e questo ci rende migliori di quei bastardi”. La cantante britannica senza remore ha anche aggiunto: “Non credo di essermi commossa così tanto durante un concerto, vi ringrazio molto per questo, è stato davvero bellissimo e penso che la nostra voce sia arrivata fino a loro”.

Quanto accaduto alla 02 Arena di Londra sta facendo il giro del mondo ed è arrivato oltre ai fan della cantante, da sempre personaggio che si è contraddistinto per la sua particolare sensibilità, anche a quanti sono rimasti basiti per i fatti cruenti accaduti a Bruxelles, Capitale dell’Europa.

Praga, dal Museo Kafka alla casa dello scrittore: luoghi letterari da non perdere

“Peter Hook and The Light” tour 2016, il co-fondatore dei Joy Division pronto a tre tappe italiane: ecco date e prezzi