in

Adele, Hello: ecco tutti i commenti dei fan sui social

Adele ed il successo planetario di Hello sono stati letteralmente presi di mira dai fan italiani sui social. Su Facebook, ad esempio, la pagina della cantante che sarà presto a Verona, è stata presa letteralmente d’assalto e bersagliata da post di un sarcasmo e di una ironia più unica che rara. La tristezza trasmessa da Adele, la malinconia che trasuda dai testi di alcune sue canzoni, è stata sbeffeggiata con foto e frasi ad hoc.

Per Adele ed Hello sono stati scomodati Leopardi e Gigi D’Alessio, ma anche Fedez che, secondo alcuni utenti, avrebbe cambiato titolo della sua canzone per segnalare a tutti che dopo l’ascolto di Hello e altri testi di Adele, 21 grammi non sarebbero mai bastati per riportare il sorriso sulle labbra a tutti. Secondo altri Adele potrebbe essere usata per fermare l’Isis. Le canzoni della bravissima cantante di 25, il suo ultimo album, potrebbero essere usate come armi di distruzioni di massa, come vere e proprie bombe contro l’esercito del Califfo che si ritroverebbe così senza uomini pronti a combattere, ma con uno stuolo di terroristi intenti a piangere lacrime amare.

Fra tutti gli utenti dotati di ironia e sarcasmo che hanno preso di mira la pagina di Adele e Hello vi sono poi quelli che hanno elencato tutte le cose di cui hanno sentito la mancanza dopo  l’ascolto di questa canzone: “dalle ex fidanzate di tutti gli amici, alla biro rossa persa in terza elementare, dagli ex mai avuti, alle verifiche di matematica o ai brutti voti presi in latino e greco al liceo”. Ebbene sì, con le canzoni di Adele si può sentire la mancanza anche di quelli. Sorprendente, no?

C’è poi un utente, ad esempio, che ha scritto ad Adele tirando in ballo anche Laura Pausini: “Dear Adele, Ci so volut almost 30 years to send Laura Pausini in Brazil che de sentí che Marc is gone and non ritorn più ne avevamo le palle full e mo tu? Co sta canzone che cut your vein? You have very nice voice you can sing anything. Next time fai un po’ di music allegr, na canzone from Raffaella Carrá maybe che qua in Italy we are already messi male!!!”.

Che dite i fan e i non fan di Adele saranno riusciti a strappare alla cantante un sorriso o continuerà ad essere una valle di lacrime? Per chi ha deciso che venderà fazzoletti ai concerti di Adele, così come recita una specifica pagina Facebook, sarebbe meglio che tutto resti così come è e che i testi di Adele continuino a trasudare malinconia e tristezza.

Pensioni 2017 ape sociale e Quota 41 alla Corte dei Conti Giuliano Poletti ministro del Lavoro

Giuliano Poletti chiarisce su Facebook perché “prendere 110 e lode a 28 anni non serve a un fico”

parigi attentati

“Parigi è solo l’antipasto, vedrete durante le feste” le parole della mente degli attentati