in

Adidas annuncia: “Via dai nostri prodotti le sostanze tossiche”

Adidas, sponsor ufficiale della Coppa del Mondo 2014, ha deciso di eliminare ogni utilizzo di sostanze tossiche nella realizzazione dei suoi prodotti, come chiesto da Greenpeace nella campagna Detox, volta a tutelare l’ambiente dagli scarichi pericolosi e inquinanti emessi nei fiumi, in Cina, dalle industri tessili. La nota azienda di articoli sportivi ha presentato proprio ieri 13 giugno il piano che intende seguire per eliminare la presenza dei composti perfluorurati dai suoi articoli, al fine di raggiungere la massima trasparenza in fatto di metodi di produzione.Adidas sostanze tossiche

L’accordo preso prevede che entro il 2017 il 99% dei prodotti Adidas siano liberi da perfluorocarburi (PFC), con la speranza che per il 2020 si raggiunga l’eliminazione totale. I PFC sono impiegati nella produzione perché rendono gli articoli, dalle tute ai vestiti e le scarpe, resistenti ad acqua e sporco. Tali sostanze chimiche, però, una volta rilasciate nell’ambiente diventano molto dannose soprattutto per la salute umana. Nello specifico, nuocciono al sistema immunitario, a quello riproduttivo e al funzionamento della tiroide.

“Quanto annunciato da Adidas rappresenta un passo importante verso il futuro libero da sostanze tossiche di cui abbiamo bisogno. Un piano che dimostra come il marchio tedesco abbia finalmente preso con grande serietà questo suo importante impegno”, ha dichiarato con molta soddisfazione Chiara Campione, responsabile della Campagna “Detox” per Greenpeace Italia. Adidas, così facendo, si metterà in linea con il principio del “diritto di conoscere” delle comunità locali e dei consumatori, come ha sottolineato la stessa Chiara campione: “Una vittoria per i consumatori dei prodotti Adidas, per le comunità locali obbligate a convivere con l’inquinamento delle proprie acque e per le generazioni future. Marchi globali come Adidas hanno il potere e la responsabilità di aiutarci a dare un calcio alle sostanze tossiche che sono nei nostri vestiti”.

Neymar Jr facebook

Mondiale 2014: gli spot più belli (Video)

Teofilo Gutierrez facebook

Mondiale 2014: la Colombia travolge la Grecia (Video)